Commercio elettronico in campagna

Cresce il commercio elettronico in campagna. Secondo un’elaborazione Coldiretti su dati Istat, le imprese marchigiane che hanno un sito web o una pagina internet sono 1.100 (il 2,4%). Oltre 300 vendono prodotti on line. E c’e’ chi ne ha approfittato per consentire ai cittadini di ”adottare” pezzi di campagna, un ulivo, o una vigna via web, come a Belvedere Ostrense e Morro d’Alba, per ricevere a casa l’olio o il vino prodotti dalle piante in adozione.

Quest’articolo è stato letto 3 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *