RISULTATI DELLE PRIMARIE di Apecchio e Provincia


RISULTATI DEFINITIVI DELLE VOTAZIONI DI APECCHIO:

Renzi:  59,9 %   – 127 Voti

Vendola: 6,1%   – 13 Voti

Bersani: 33,5 %  – 71 Voti

Puppato: 0,5 %  –    1 Voto

Tabacci: 0 %    –        0 Voti

RISULTATI DEFINITIVI DELLE VOTAZIONI IN PROVINCIA PU

Totale Votanti:  25534.

Renzi: 45%
Vendola: 11%
Bersani: 41%
Puppato: 2%
Tabacci: 0%

 

Per quanto riguarda i risultati di Apecchio, possiamo notare che il Sondaggio di apecchio.net ha centrato il riultato del candidato vincente, con soli 5 punti percentuali di scarto.

 


Quest’articolo è stato letto 8 volte.

19 thoughts on “RISULTATI DELLE PRIMARIE di Apecchio e Provincia

  1. Il movimento locale e trasversale “Fronte di Azione Popolare Pesaro-Urbino” commenta il risultato delle primarie di centro sinistra nella provincia pesarese.

    “Se consideriamo che queste primarie erano di coalizione, Pd più Sel, e che questi due partiti insieme sono riusciti ad esprimere solo 25.000 consensi, significa che il centro sinistra nella nostra Provincia è al tracollo, valutando inoltre che molti di questi voti vengono da gente di centro destra andata ai seggi. L’incredibile vittoria di Renzi poi, boccia di fatto tutta la classe dirigente del Pd locale guidata dal presidente Matteo Ricci e dal guru Ucchielli, strenui bersaniani che perdono nelle loro roccaforti storiche. Un mese di visibilità su tutti i media nazionali e locali, non sono bastati per portare a votare la vera gente di sinistra che ha preferito giustamente starsene a casa aderendo di fatto al nostro appello. Non ci meraviglia quindi se stiamo ricevendo adesioni sopratutto da gente che fino ieri votava i partiti della sinistra. Tutti insieme e senza colori, costruiremo la vera alternativa locale a questo sistema partitico che va necessariamente abbattuto”.

  2. Condivido Gallini, vanno rottamati anche loro.
    Dopo anni di potere è ora di cambiare.
    Renzi in Apecchio ha asfaltato tutti anche se non ci sono i soldi per asfaltare.
    La gente vuole un cambiamento, riproporre le solite cose non è più possibile e questo vale anche x Apecchio.
    Sicuramente chi rappresentava Bersani non è più credibile.
    Bel risultato e complimenti a chi ci ha lavorato.

  3. credo che il messaggio portato da questa consultazione sia chiaro, i cittadini di Apecchio sono stanchi di questo Sindaco che fa inciuci col centro-destra e poi pretende di voler essere uomo di sinistra…l’essere di sinistra si dimostra in tutto, non alle primarie, ma nella vita del partito, nelle scelte e sopratutto nelle alleanze e il Sindaco di Apecchio l’ha dimostrato che non è di sinistra circondandosi di pidiellini di scarso valore che sanno solo ricattare il povero primo cittadino….credo sia ora di mettere in chiaro da che parte sta IL sINDACO ONESTAMENTEpiegare ai cittadini perchè giovedi si porta in consiglio comunale un debito fuori bilancio….invece di fare opere pubbliche solo e sempre su un’unica frazione non era meglio prevedere per la neve più soldi ogni anno??? ad Apecchio si sa che nevica sempre…..e chi ci rimette sono sempre e solo le aziende che lavorano in fiducia per la pubblica amministrazione e i poveri consiglieri comunali che quel debito dovranno votare………..LA GENTE è STANCA………

  4. Condivido in pieno.
    Apecchio è stanco delle solite faccie, delle solite risposte.
    Ogni cosa che si propone la risposta è “non ci sono i soldi”
    Come dici te Anonimo attendiamo il consiglio e vediamo che faranno.
    I renziani hanno dato un segnale che c’è un paese in fermento e che ha voglia di cambiare.
    Cimino te che rappresenti renzi cosa ne pensi?

  5. Che ne penso?
    Sono felice per il lavoro svolto e speriamo che il meglio debba ancora venire!
    Vi assicuro che sono sconvolto dalle MINACCE (non ricevute) ma sentite rivolte ad altri…
    Questo mi fa sentire ancora più orgoglioso di aver votato e rappresentato Renzi !
    Chiedo a chi avesse un minimo di dubbio di ripensarci e valutare bene domenica dalle 8 alle 20 nello stesso seggio.
    Siamo vicini ad un cambiamento e solo ADESSO è possibile!
    Grazie di cuore e comunque vada non avrò mai nemici nella vita!

  6. ma si paga anche sta volta cimo? queste non sono primarie ma un business da 8 mln di euro. se non si paga vengo, non che sia morto di fame per 2 € ma per il fatto che hanno già mangiato abbastanza i partiti e dopo i finanziamenti vogliono pure 2 €?

  7. Ciao Fuscagna,
    I 2 euro valgono solo per chi si registra la prima volta, se hai gia votato non si ripaga.

    CONDIVIDO con te, al di la dei 2 euro che non arricchiscono, ma sono una cavolata, un business per tutto l’apparato dirigenziale.
    Calcola che chi sta li due giorni interi, le spese di viaggio per portare le schede fino a Pesaro, ecc. non prende nulla…
    Hai ragione al 100%!!!
    Sul tesseramento mi sono opposto e non ho consegnato i soldi!
    Qui non potevo diversamente e ho dovuto consegnarli!
    Purtroppo funziona così in tutte le primarie in Italia, CONDIVIDO lo sbaglio.

    Grazie e ti aspettiamo… naturalmente…. RENZI 😉

  8. W Renzi
    Complimenti per aver distrutto il PCI di Apecchio
    Finiti gloi argomenti anche questa volta.
    Al di la di come andrà il ballottaggio siete stati i migliori in percentuale e questo vi permetterà di avere un peso.
    bravi

  9. A TUTTI COLORO CHE VOGLIONO VOTARE AL BALLOTTAGGIO DI DOMENICA E NON HANNO PARTECIPATO DOMENICA SCORSA.
    E’ necessario inviare nei giorni 29 e 30 novembre 2012 una mail a pesarourbino@primarieitaliabenecomune.it oppure un fax allo 0721370072 entro le ore 20 di venerdì 30 novembre.
    Nel fare richiesta di registrazione l’elettore dovrà dichiarare di essersi trovato nell’impossibilità di registrarsi nei termini previsti per motivi personali indipendenti dalla propria volontà.

    Cimo

  10. Oggetto: Richiesta di iscrizione albo elettori cerntro-sinistra – turno ballottaggio delle primarie 2012 presso i seggi elettorali del Comune di___________

    Il\la sottoscritto\a _____________________________________ nato\a a ___________________________
    Il ____________________ residente a__________ (AN) in via __________________…____________ iscritto nell’albo degli elettori al seggio n. ____________

    Dichiara
    Che è stato impossibilitato a recarsi a votare nel giorno 25 novembre non riuscendo ad ottenere l’iscrizione come previsto dal regolamento delle primarie, per il seguente motivo:
    ____________________________________________________
    ____________________________________________________
    ero fuori sede o malato o nell’impossibilità di recarmi al seggio per gravi imprevisti familiari____________________________________________________
    ____________________________________________________
    Chiede
    Come previsto dal regolamento delle primarie e dalla delibera n. 25 del comitato elettorale nazionale, di poter partecipare alle operazioni di voto del 2 dicembre 2012.

    Certo della vostra comprensione e disponibiltà ringrazio anticipatamente.
    In fede

    questo è lo schema per iscriversi al ballottaggio di domenica 2 dicembre. Occorre mandare una mail al sito pesarourbino@primarieitaliabenecomune

    avete tempo da domani fino a venerdì 30 ore 20.00

  11. Che mina Cimo!!! questa l’et presa grossa davè te e il tuo amico TestaGrossa fiorentino.
    Almeno abbassaret ‘n pò la cresta c’è chèsi..

  12. Oh! Che bello! Che rinnovamento! Tanti movimenti politici per trovarci alle prossime elezioni con Bersani e molto probabilmente dell’ altra parte Berlusconi! Coloro che ci hanno fatto affondare nella merda negli ultimi 20 anni!!!
    Certo che ora quel pazzo di Grillo ci guadagnerà più di tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *