Avvistamento di un ibis eremita (Geronticus eremita Linnaeus, 1758)

Featured Video Play Icon

Un avvistamento molto particolare: l’ibis eremita, un uccello dato per estinto in tutta Europa, si è fatto vivo nella nostra zona, evito di dire il punto preciso per salvaguardare la sua sopravvivenza.
L’ho ripreso da una lunga distanza con un cellulare, quindi la qualità è molto bassa, ma le sue caratteristiche inconfondibili non lasciano margine all’incertezza.
Chissà perchè abbia scelto le nostre vallate, forse ha sentito parlare che qualcuno vuole fare un parco…..

“L’ibis eremita è classificato come “criticamente minacciato” nella lista rossa della IUCN. La sua popolazione selvatica ha subito un progressivo declino nel corso dei secoli, in parte anche per cause naturali. In epoca più recente, tuttavia, la popolazione ha subito un declino che sembra essere il risultato della combinazione di diversi fattori, con diverse minacce che incombono sulle diverse popolazioni. Dagli inizi del XX Secolo l’ibis eremita è diffuso in due popolazioni disgiunte: la popolazione occidentale in Marocco e la popolazione orientale in Siria e Turchia. In Marocco le minacce principali sono rappresentate dalle costruzioni abusive, dal disturbo in prossimità dei siti di nidificazione e dai cambiamenti nelle tecniche agricole utilizzate nelle aree di alimentazione. La caccia rappresenta invece la minaccia principale per la piccola popolazione siriana di ibis eremita, mentre in Turchia prevale l’avvelenamento da pesticidi. In Europa centrale l’ibis eremita era presente fino al XVII Secolo, prima che si estinguesse del tutto a causa della pressione venatoria.” (parconaturaviva)

Quest’articolo è stato letto 32 volte.

One thought on “Avvistamento di un ibis eremita (Geronticus eremita Linnaeus, 1758)

  1. Grande Massimo! Belle foto . Ma chissà chi spara e mangia un uccello così raro. Speriamo che i polli plachino la fame di qualche cret….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *