Assolutamente da non perdere..stasera al Teatro Perugini in scena”Mistero Buffo” prova aperta “Bonifacio VIII”

Teatro Perugini Apecchio

Martedì 30 agosto ore 21:00

“AsiloTeatrale degli Appennini” ospita una PROVA APERTA dello spettacolo MISTERO BUFFO di Dario Fo.
Con Matthias Martelli
Regia di Eugenio Allegri
Una produzione “Teatro della Caduta”

Durante la “prova aperta” verranno effettuate delle riprese video, che verranno inviate al Maestro Fo per un permesso finale che darà il via ufficiale alla produzione.

La scommessa ed il grande progetto di questa produzione è di riportare in scena uno dei più geniali testi comico-satirici mai scritti, Mistero Buffo del Maestro Fo, restituendolo al pubblico nella sua espressività e forza critica, senza cadere nell’imitazione dell’autore-interprete, pur mantenendo intatta la fedeltà al testo e l’inventiva fisico-gestuale.
La finalità è quella di restituire e portare a conoscenza anche alle nuove generazioni questo classico del Teatro Italiano, frutto della genialità di un Premio Nobel come Fo, che merita di essere riscoperto sia in Italia che all’estero.
In scena un giovane attore, Matthias Martelli, sessant’anni esatti meno del Maestro Fo, accompagnato dalla regia di un grande del teatro italiano: Eugenio Allegri.
In questa serata l’attore e il regista presenteranno il progetto, proponendo una prova aperta di uno dei pezzi più comici ed affascinanti di Mistero Buffo: “Bonifacio VIII”, pezzo in cui il famoso papa del 1300 si prepara per una processione accompagnato da un gruppo di goffi chierici che ne combinano di tutti i colori. Bonifacio riesce finalmente a partire per la processione, ma incontra improvvisamente un’altra processione che sta andando incontro alla sua: si tratta di Gesù con la croce in spalla. Si vedrà così in scena l’esilarante incontro tra il borioso Bonifacio VIII, papa del potere e della violenza contro gli eretici, e il Gesù evangelico.

INGRESSO A OFFERTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*