Torna a risplendere la “fontana del pianello”

 


Dopo un attento restauro e la costruzione di un sofisticato sitema di montaggio e smontaggio che la rendono unica al mondo come “fontana estraibile”, torna la “fontana del pianello”.
Come in tanti auspicavano, è stata riposizionata nella sua sede originaria. E’ stato recuperato anche un bel basamento in pietra arenaria, forse da migliorare l’arredo asimmentrico che disorienta l’osservatore, ma nel complesso un gran bel lavoro.Da ricordare che tutto il lavoro, grazie alla volontaria opera del provetto artigiano Franco Polidori, è stato realizzato a costo zero.

Quest’articolo è stato letto 3 volte.

5 thoughts on “Torna a risplendere la “fontana del pianello”

  1. 1 anno,un’opera pubblica;una fontana ristrutturata da un privato.Bravo il privato,Amministrazione incompetente.Mi magno i diti………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *