Agevolazioni per l’insediamento di giovani in agricoltura

L’agevolazione ha come obiettivo quello di incentivare e favorire il ricambio generazionale in agricoltura mediante l’inserimento di giovani nella conduzione di imprese agricole competitive, anche organizzati in forma societaria. Il Regime prevede l’erogazione di un premio di insediamento concesso nel quadro di un’operazione di leasing, finalizzata all’acquisizione dell’azienda agricola.

Il leasing finanziario, di durata variabile dai 15 ai 30 anni è rimborsabile in rate costanti semestrali posticipate.

Il volume massimo per gli interventi è stabilito come riportato di seguito:

• In caso di ditta individuale o di società agricola unipersonale – Il massimale è stabilito in € 1.000.000,00

• In caso di società – Il massimale è stabilito in € 2.500.000,00

Al fine di garantire una maggiore efficacia e perequazione degli interventi, saranno ammesse alle agevolazioni le operazioni che hanno per oggetto terreni la cui valutazione non sia inferiore a € 300.000,00.Il premio è erogato come abbuono di interessi il cui valore capitalizzato non può essere superiore a Euro 40.000.

Quest’articolo è stato letto 1 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *