IX Edizione Land Art al Furlo: “NERO”

Inaugurazione 25 agosto 2018 ore 16.00 – Parco delle Sculture – Galleria Elettra | Sant’Anna del Furlo – Fossombrone (PU)

Dal 25 agosto al 23 settembre 2018

Più di cinquanta artisti si confronteranno con il colore NERO per la IX edizione della Land Art al Furlo, promossa dalla Casa degli Artisti, che si svolgerà dal 25 agosto al 23 settembre 2018 presso il Parco-Museo di Sant’Anna del Furlo, comune di Fossombrone, nella provincia di Pesaro-Urbino, Marche – Italia.

Non è un Nero per caso, è scelto, voluto, difeso. E’ un guanto nero di sfida: è contro la paura del buio, è contro l’odio razziale, ma è anche un omaggio ai grandi artisti che dialogarono con questo non colore. E’ un viaggio verso la luce.

In questa IX edizione della Land Art al Furlo, (unica nelle Marche, seconda in Italia, prima per la doppia offerta: espositiva e ospitale), nel Parco di Sculture dentro la Gola del Furlo si confronteranno sul tema NERO installazioni, video, fotografie, pitture, performance, sculture, in un festival lungo un mese denso di incontri ed eventi.

Ecco l’Uovo cosmico, una porta socchiusa nel bosco, un Buco nero, un vortice, una lavagna per viandanti, una foresta nera, piedi nudi che corrono nel buio. Sia il curatore Andrea Baffoni, che i due filantropi della Casa degli Artisti, Andreina De Tomassi e Antonio Sorace, hanno chiesto: CHE COS’E’ IL NERO? Sono arrivate bellissime risposte che sono state raccolte nel catalogo 2018. Il Nero è il caos originario, è il colore primo, quello delle pitture rupestri, è santo e diabolico, è l’humus fertile, è la Grande Madre Terra, è lo schermo muto del cellulare, è la paura del buio, è la morte, è il flusso astrale, è l’utero che protegge chi “verrà alla luce”.

Quest’anno la Casa degli Artisti avrà il piacere di ospitare tre performer che presenteranno l’Opera al nero della Yourcenar (Oeuvre au noir, 1968), un Sogno Nero collettivo al buio, un rituale per Voce nera squillante e tre promesse del Liceo artistico di Fano, le diciassettenni Sharon, Viola e Giorgia, seguite dal prof. Paolo Tosti. Interverrà anche una delegazione nazionale e locale delle Donne in Nero; si analizzerà, con l’aiuto di uno psicologo, L’umor nero, si svolgerà una curiosa presentazione di libri, e per chiudere, una degustazione di Birra alla Canapa (SeminaMenti), nera e rivoluzionaria, Brumaio.

Artisti partecipanti alla IX edizione Land Art al Furlo

ARTISTI NEL PARCO: Ars Ruralis, Donatella Vici Mauro Bagella Marialisa Monna, Camillo Baldeschi, Lauretta Barcaroli, BORDERART, Matteo Calabrò, Jonathan Campisi, Antonio Carbone, Giuseppe Colangelo, Lucia Di Miceli, Giovanna Giusto, Angela La Rosa, Lughia Caddeo, Enrico Miglio, Santo Nicoletti, Mikki Osbourne, Vincenzo Padiglione, Marco Gabriel Perli, Michele Picone, Sisto Righi, Toni Scarduzio, Carla Sello, Antonio Sorace, Roberto Sportellini, Valeria Lilith Finazzii, Marco Cadoni, Mara van Wees.

ARTISTI PER GALLERIA ELETTRA: Luisella Abbondi, Adriana Argalia, Annamaria Atturo, Angelisa Bertoloni, Silvia Boldrini, Branciforte, Silvia Caiti, Manuela Cannelli, Daniele Covarino, Angela Galati, Salvatore Giunta, Zhao Jingxuan, Armando Moriconi, Giandomenico Papa, Cecilia Piersigilli, Thea Tini, Mauro Tozzi, Luhan Zheng, Sharon Arizzi, Viola Federiconi, Giorgia Bonafede, Yvonne Ekman, Andrea Baffoni, Achille Quadrini.

 

PROGRAMMA

/ 25 agosto 2018

/ ore 16.00 APERTURA con tutti gli artisti, i critici, i giornalisti d’arte, le maestranze locali e provinciali che presentano al pubblico la IX edizione della Passeggiata d’Arte. Con la presenza di due  web tv:  in diretta “OndaLibera Tv” di Dante Leopardi e in differita “Laforzadicambiare.it” di Alberto Pancrazi.

/ ore 16.30 VISITA GUIDATA nel parco di sculture di Sant’Anna e nella Galleria Elettra a tutte le opere, raccontate dagli stessi artisti e da Andrea Baffoni con interventi di Elvio Moretti.

/ ore 17.30 INCONTRI: Andrea Baffoni, curatore della Land Art al Furlo e storico dell’arte, racconta la genesi di un non colore e il “Nero” nell’arte.

/ ore 18,30 Elvio Moretti, docente urbinate e vicepresidente della Casa degli Artisti, in una videoconferenza dal titolo: “Creepypasta”.

/ ore 19.00 PERFORMANCE “Nero in opera 2018” di Donatella Vici con il maestro compositore Mauro Bagella, Marialisa Monna (voce recitante).

/ ore 19.30 BUFFET e BIRRA BANCO “Biére de la Rèvolution” con due degustazioni, la bionda, Fruttidoro e la NERA Brumaio. Presentano Laura Nolfi e Federica Scaglioni di “SeminaMenti.it”.

2 settembre 2018

/ ore 16.00 INCONTRI: “Le donne in nero si raccontano”

Performance e video: “Il Nero delle Donne” storie nel mondo
Intervallo: Caffè e Tè nero
Il tribunale delle donne: un approccio femminista alla Giustizia”: interviene Miriam Carlino, Donne in Nero di Bologna
Organizzazione delle Donne in Nero di Fano: un particolare ringraziamento alla militante Tiziana Gasparini

9 settembre 2018

/ ore 17.00 INCONTRI: “Imparare a volare: malinconia, senso della vita e della società” conferenza dello psicologo di comunità Mario D’Andreta

PRESENTAZIONI DI LIBRI
“La strada di Elena” (Italic&Pequod) di Maria Profeta, con l’autrice, Mario D’Andreta e Andreina De Tomassi
Massimo Diosono “Continuum” (Futura) con l’autore e Andrea Baffoni

 

16 settembre 2018

/ ore 17.00 LABORATORIO ESPERIENZIALE: “Nigredo, il Sogno Nero”. Elisabetta Baccanti, psicoterapeuta transpersonale a mediazione corporea, conduce un percorso psico-espressivo attraverso l’uso dei suoni, colori, movimento. (Info pagina Eventi su FB. A numero chiuso occorre prenotare entro il 10 settembre al 333 2859595).

23 settembre 2018

/ ore 16.00 PERFORMANCE COLLETTIVA: Azione vocale in nero con Claudia Fofi: un rituale di risveglio vocale nella natura. Partecipa il Gruppo di sperimentazione vocale della Biblioteca Sperelliana di Gubbio.

Chiusura ore 17,30: brindisi per la X edizione della LAND ART AL FURLO e i 100 anni del “Villaggio Operaio” 1919-2019

La Casa degli Artisti, Residenza creativa, è un’associazione culturale di tipo filantropico, inserita nello SPAC (Sistema Provinciale dell’Arte Contemporanea), riconosciuta dalla Regione Marche e dal Comune di Fossombrone. I due conduttori-mecenati, Andreina De Tomassi (giornalista) e Antonio Sorace (scultore) mettono a disposizione le loro abitazioni, (una era la casa dell’Ingegnere, l’altra era una grande casa operaia, entrambe del 1919) e cinque ettari di Parco naturale inserito nella Riserva Statale Gola del Furlo. Provenienti da una cultura sessantottina, indifferenti al potere e al sistema chiuso dell’arte, credono che la Bellezza sia un Bene Comune. Per Andreina e Antonio, che hanno lasciato Roma, l’Arte è curiosità, condivisione, stupore. E’ una freccia, una infinita domanda di senso. Accogliere gli artisti (scultori, performer, videoartisti, pittori, fotografi, ceramisti, calligrafi, musicisti, attori, ecc..) non vuol dire solo offrire una vetrina, ma permettere agli ospiti di conoscere un luogo struggente come la Gola del Furlo e consigliare visite nei dintorni del Montefeltro con le sue memorie mezzadrili, le rocche fortificate e aprire il sipario su un Paesaggio emozionante.

INFO

IX Edizione Land Art al Furlo_NERO

Inaugurazione 25 agosto 2018 ore 16.00

Parco delle Sculture – Galleria Elettra

Sant’Anna del Furlo – Fossombrone (PU)

Dal 25 agosto al 23 settembre 2018

Casa degli Artisti
Sant’Anna del Furlo, 30 – 61034 – Fossombrone (PU) – www.landartalfurlo.it

Segreteria
Sara Barcelli: casartisti@gmail.com

Andreina De Tomassi: 342. 3738966

Quest’articolo è stato letto 23 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *