VISITA PASTORALE S. PASQUA 2017

DIOCESI DI FANO- FOSSOMBRONE –CAGLI-PERGOLA

PARROCCHIA ARCIPRETALE DI S. MARTINO IN APECCHIO (PU)

-LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO DEL PARROCO E DEL DIACONO CON ELENCO DELLE VIE E DEI GIORNI PER LA VISITA PASTORALE ALLE VOSTRE FAMIGLIE
S. PASQUA 2017

Carissimi e amati parrocchiani,
in preparazione alla S. Pasqua- centro di tutto l’anno liturgico- dove rivivremo grazie al tempo quaresimale e al Triduo Pasquale il grande e profondo Mistero della Passione- Morte e Risurrezione di Gesù Nostro Signore,
come parroco di questa comunità cristiana e a nome del nostro diacono Maurizio, desidero raggiungervi con questo breve scritto affinché la prossima visita alle vostre famiglie che inizierà Lunedì 6 Marzo possa portare i suoi frutti.
Da notare che non ho detto “visita alle case” ma alle famiglie in quanto sono le persone che santificano i luoghi e non viceversa.
L’Acqua Benedetta con la quale il sacerdote e il diacono aspergono persone e cose non è un rito magico o di superstizione ma vuol essere un forte richiamo all’acqua battesimale mediante la quale siamo rinati a vita nuova grazie ai nostri genitori, padrine e madrine che ci hanno offerto il grande dono di poter ricevere il S. Battesimo.
Quindi la visita che anche quest’anno ci accingiamo a compiere vuol essere- aldilà del semplice gesto tradizionale- una preziosa occasione per pregare insieme, ascoltarci, dialogare, gioire e…soffrire insieme, certi che nella persona del ministro sacro è Gesù Cristo che ci visita, ci consola e desidera entrare dentro le nostre case ma soprattutto nei nostri cuori; e quando entra Gesù, quando lasciamo la porta della nostra vita aperta è come un potente raggio di luce che inonda la stanza e fa emergere la polvere, a volte la muffa ma anche tutte le cose belle e ricche che vi sono in essa.
Una proposta per tutti: perché non approfittare di questa prossima quaresima che ci è donata per fare in maniera profonda le cosiddette “pulizie di pasqua” guardando non solo fuori di noi ( gli spazi della casa) ma anche e soprattutto dentro di noi ( gli angoli nascosti della nostra vita) ?
Specie in questo tempo storico così difficile e delicato ma anche foriero di tante novità e opportunità, troviamo il coraggio di aprire o ri-aprire le finestre della nostra vita per far entrare o ri- entrare la Luce del Sole che è Gesù Cristo- Luce del Mondo.
Non abbiamo paura di lasciarci guardare da Lui perché se da una parte può spingerci nel rimettere in discussione certe nostre idee e scelte di vita, dall’altra sicuramente desidera far emergere in ciascuno la bellezza e la grandezza dei doni ricevuti come la fede, che cresce –matura non soltanto se la conserviamo nel cassetto ma soprattutto se la la testimoniamo e la condividiamo con quanti incontriamo sul nostro cammino. E anche se è vero che guardandoci attorno e dentro di noi possono esserci tante ombre, tanti lati oscuri ( il male, la cattiveria, il terrorismo, la paura verso il futuro), non fermiamoci soltanto a questi ma andando avanti impariamo a vedere fuori e dentro di noi le tante luci ( il bene , il bello, l’amore vero che non sono mai di tipo possessivo ma sempre gesti di donazione
( tra marito e moglie-genitori e figli- nonni e nipoti).
Non lasciamoci condizionare, coinvolgere e travolgere da eventi negativi portatori di pessimismo- paura e rassegnazione ma facciamo emergere l’altra faccia della stessa medaglia e cioè il tanto bene che dimora in ciascuno di noi in quanto come ci insegna Gesù con la sua vita e la S. Pasqua ne è la prova concreta, è il bene che ha vinto il male, è la vita che ha sconfitto la morte , è la luce che ha prevalso sulle tenebre e non viceversa.
Pertanto in attesa di incontrarvi all’interno delle vostre dimore, vi auguro che quel coraggio e quella speranza che sono frutti della S. Pasqua di Risurrezione donino a tutti voi quella marcia in più per riprendere il cammino della vita continuando a seguire le orme di Gesù nostro Signore e compagno di viaggio. La Vergine Maria, Regina delle famiglie e madre della speranza, interceda per noi affinché possiamo essere testimoni credenti, contenti e credibili.
A Presto

VISITA PASTORALE ALLE FAMIGLIE 2017

DA LUNEDI’ A VENERDI’———— DALLE 15,30 ALLE 19.00

Lunedì 6 Marzo: VIA BERNARDINI E VIA PIEGGIA

Martedì 7 Marzo: VIA DANTE (da Piazza 1° Maggio alla farmacia esclusa)
<destra e sinistra > + VIA DEI CASALINI

Mercoledì 8 Marzo: VIA DANTE ( partendo dall’angolo della farmacia
(numeri pari e dispari) sino alla GAMBINA)

Giovedì 9 Marzo: VIA BORGO MAZZINI; VIA ISIDORO PAZZAGLIA

Venerdì 10 Marzo: VIA RAFFAELLO SANZIO; VIA PIETRO NENNI
escluse le fabbriche

Lunedì 13 Marzo: VIA KENNEDY

Martedì 14 Marzo: MONTE CAVALLO; CHI PERUZZI; CHI NARDI; COLLE DEGLI STREGONI; CHI BICCHI; CHI VICHI; CASA NUOVA

Mercoledì 15 Marzo: VIA ALDO MORO

Giovedì 16 Marzo: CHI SANTELLI; LA SPINA; LA CROCE;
CASELLE; SALCETO; FONTE SOMMA

Venerdì 17 Marzo: VIA APPENNINO; LA CASA; GORGA BANDITA;
PONTE CARECCIA; VIA DELLA MADONNA;

Lunedì 20 Marzo: VIA FEDERICO DA MONTEFELTRO;
VIA MICHELANGELO; VIA S. CATERINA; PALAZZINA

Martedì 21 Marzo VIA MATTEOTTI; VIA GRAMSCI; VIA BUOZZI;
VIA ABBONDANZA; VIA XX SETTEMBRE,

Mercoledì 22 Marzo: VIA PAMPALONI; VIA UBALDINI
VIA S. FRANCESCO

Giovedì 23 Marzo: VIA DELLA CIRCONVALLAZIONE
Dall’angolo “Bar Greco” sino alla famiglia PIEROTTI
<destra e sinistra>, PIAN DELLA VILLA; VALLIBONA; MULINO DEL GOBBO

Venerdì 24 Marzo: VIA DELLA CIRCONVALLAZIONE
Dall’incrocio ( curva del Merlone< destra e sinistra>
sino al palazzone rosso E VIA GIOVANNI XXIII°

Lunedì 27 Marzo: VIA MARTIRI DELLA LIBERTA’ + VIA MART. delle FOIBE

Martedì 28 Marzo: VIA GARIBALDI; VIA LAPI; VIA ROMA;
VIA DEL BISCUBIO E CANCELLO

Mercoledì 29 Marzo: VIA CARECCIA; CHI SCORNI; PAPPIO; PIAN POLEO
STRADA; PIETRA GIALLA; OSTERIA NUOVA; PALAZZO; CIRIGIOLO; SPOGNE; TAVERNA; PONTE; TAVERNELLE; CALDESE; SPECCHI; CHI MAFUCCI;

Giovedì 30 Marzo: VIA GIACOMO LEOPARDI E CHIGNONI

Venerdì 31 Marzo: PIAN DI MOLINO; ACQUA SALSA; PIAN
DELLA VITTORIA; MOLINO MANCINO;
CHI PARLANI; ISOLA DI PAIA

Lunedì 3 Aprile: COLOMBARA e COL PAPA

Martedì 4 Aprile AL MATTINO
SCUOLE MATERNE; ELEMENTARI; MEDIE
E CASA COMUNALE

Mercoledì 5 Aprile: AL MATTINO:
ZONA INDUSTRIALE

………………………. ……………………. ……………………..
La luce e la speranza offertaci dal Cristo risorto,
inondi di gioia e di pace le vostre famiglie, la nostra comunità e il mondo intero
N. B.
Dal momento che anche quest’anno non abbiamo effettuato la giornata del riscaldamento come avviene in tante parrocchie, vi chiediamo durante la visita pastorale di tenere presenti le ingenti spese che la nostra comunità ha affrontato e deve affrontare per mantenere aperte le nostre 8 chiese ( riscaldamento, luce, acqua, tari…)

A nome del vescovo diocesano, vi ringraziamo in anticipo per quanto riuscirete a compiere per il bene e il mantenimento delle nostre chiese

Il vostro parroco Don Sauro e il diacono Maurizio

 

Sac. Sauro Profiri e Diac. Maurizio Ottaviani
PARROCCHIA S. MARTINO IN APECCHIO
Info. 0722/99105—-338/4709233

Quest’articolo è stato letto 43 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*