Inaugurato il nuovo impianto di riscaldamanto della Pieve

E’ finita un’epoca: l’ormai obsoleto impianto di riscaldamento a bombole di gas GPL del Santuario del SS Crocifisso in funzione ormai da decenni, è stato messo “in pensione”. E’ stato sostituito da un nuovissimo e potente sistema con due termoventilanti ad aria calda da 70 Kw totali, che utilizza due generatori a gas di ultima generazione a condensazione.
La sacra platea non sarà più suddivisa in zone da 10°C a 40°C, ma sarà avvolta  da un piacevole ed uniforme tepore. Un doveroso ringraziamento al nostro caro parroco Don Sauro.

Quest’articolo è stato letto 34 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *