Gran finale della programmazione 2015 del Teatro di Cagli

la programmazione 2015 del Teatro di Cagli (PU) si chiude con un appuntamento dedicato alle più belle pagine musicali di Gioachino Rossini.

Mercoledì 30 dicembre 2015, alle 21.00, la FGR Orchestra di Pesaro con la direzione del Maestro Donato Renzetti, offrirà al pubblico di Cagli una Prova Aperta che oltre alle immortali Ouvertures di Rossini proporrà brani di Johann Strauss, J. Brahms e F. Lehár.

La Prova Aperta sarà un’occasione speciale per vedere l’Orchestra all’opera, con spunti di grande interesse per tutto il pubblico.

Mercoledì 30 dicembre 2105, alle 21.00 al Teatro Comunale di Cagli (PU) la FGR Orchestra di Pesaro dedica una serata alle sinfonie del grande Gioachino Rossini. La Prova Aperta conclude la prima fase di registrazione delle celebri ouvertures del “Cigno di Pesaro”, parte di un grande progetto discografico che impegnerà l’Orchestra per tutto il prossimo anno.
Con la direzione del Maestro Donato Renzetti verrà proposto un programma di grande respiro. La parte principale sarà dedicata alle immortali Ouvertures di Rossini ma non mancheranno brani come il “Pipistrello” di Johann Strauss o le “Danze Ungheresi di Brahms, o anche “Tu che mi hai preso il cuor” di F. Lehár. Ospite la soprano Paola Antonucci che interpreterà un’aria rossiniana. In programma anche una sorpresa musicale legata ad un film uscito di grande successo in sala in questo periodo, riveliamo solo che il brano è composto da John Williams.
La Prova Aperta sarà un momento speciale per vedere un’Orchestra all’opera e rendersi conto di come si svolge il lavoro musicale, con spunti di grande interesse per tutto il pubblico.
Una splendida occasione per farsi gli auguri in musica.

FGR Orchestra

Nata grazie all’impegno di numerosi musicisti con alle spalle una consistente attività artistica nazionale ed internazionale, la FGR Orchestra esordisce il 21 febbraio 2014 all’ Auditorium “Pedrotti” di Pesaro sotto la direzione del Maestro Carlo Tenan. In pochi mesi ottiene importanti riconoscimenti: partecipa alla Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile organizzata e promossa dall’I.L.O. (International Labour Organization); debutta al Rossini Opera Festival 2014 e inizia un’intensa attività concertistica. Il prestigio raggiunto in così breve tempo viene confermato dall’ invito della casa discografica DECCA (gruppo Universal Music) a registrare un cd con il tenore Juan Diego Florez.
L’Fgr ha avviato nel 2015 una collaborazione pluriennale con il celebre progetto formativo “La Bottega Peter Maag”di Verona in gemellaggio con la città di Pesaro che ospiterà stage e masterclasses per i prossimi tre anni con la messa in scena di tre opere mozartiane “Le Nozze di Figaro”(2015) “Don Giovanni” (2016) e “Cosi fan tutte” (2017) in cui protagonista insieme alla Fgr sarà il Maestro Donato Renzetti.
L’ Fgr sarà presente alla 36a edizione del Rossini Opera Festival e il 29 Luglio terrà il suo debutto internazionale con un concerto al Beiteddine Art Festival in Libano: solisti il tenore Juan Diego Florez e la soprano libanese Joyce El Khoury. Allo stesso Festival il 27 Agosto accompagnerà la celebre soprano Anna Netrebko, mentre il 29 marzo 2016 sarà ancora una volta protagonista con Juan Diego Florez al Rosenblatt Recitals Series alla Royal Albert Hall di Londra.
Direttore Artistico dell’ Orchestra è il Maestro Michele Antonelli, responsabile della qualità e dell’identità della Fgr, cura l’organico, la programmazione e l’ ideazione di progetti speciali.
Dal Giugno 2015 la Filarmonica Gioachino Rossini ha come Direttore Principale il Maestro Donato Renzetti con il quale, a consolidamento di esperienze passate già condivise, ha avviato un nuovo e proficuo percorso artistico.
Biglietti: Platea e Palchi 10,00 € – Loggione 5,00€
Botteghino: Tel. 0721 781341 – 329 1663410 (Metella)
Biglietti online:www.liveticket.it
Informazioni
Tel. 0721 780731 – e mail: ufficiocultura@comune.cagli.ps.it
www.teatrodicagli.it – www.facebook.com/teatrodicagli

Quest’articolo è stato letto 7 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *