Consorzio Caem: gruppo d’acquisto

caem-12
IL CAEM, IL CONSORZIO PER L’ENERGIA RACCONTATO DALLE IMPRESE
Le imprese spiegano perché scegliere di aderire

Cosa dicono le imprese della nostra provincia che hanno scelto di risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica e del gas aderendo al nostro servizio? Di ogni dimensione e settore ne hanno colto i vantaggi, sottolineando innanzitutto la convenienza, ma non solo.

Il panificio pasticceria Dominici con sede a Piandimeleto, fornito luce e gas tramite il consorzio Caem ritiene importante come “oltre al risparmio economico che, bollette alla mano, risulta un dato di fatto, perché stiamo ottenendo un risparmio consistente sia sui consumi di energia elettrica che di gas, è importante aver trovato un servizio attento al monitoraggio dei consumi con una consulenza e un’assistenza costante e qualificata”.

La BG Elettronica e la Spetron sas, aziende con sede a Sant’Angelo in Vado operanti nel settore della produzione di componentistica e apparati elettronici, tengono a sottolineare che “il nostro ritorno è legato principalmente al risparmio. Dopo aver provato altri fornitori del mercato libero abbiamo deciso nel 2014 di aderire al CAEM: il risparmio calcolato è di alcune migliaia di euro. Di questi tempi è fondamentale far attenzione anche alle bollette.”

Per Fabrizio Pentucci titolare di Alice il Gelato delle meraviglie, gelateria con sede a Pesaro, l’aspetto più interessante è dato dalla “comodità di non dover pensare più a tariffe, Kw/h e fasce orarie. Tutto ciò che riguarda la gestione dell’energia, fondamentale per un’attività come la nostra, è affidata al 100% al consorzio che si preoccupa di garantirci costantemente le tariffe più competitive sul mercato”

Il panificio Fattori di Pesaro sostiene “La nostra attività sviluppa consumi considerevoli, e da tempo cercavamo la possibilità di ridimensionare i nostri costi. Ci siamo accorti che muoversi da soli nella complessità del mercato energetico è controproducente. Da quando siamo entrati in fornitura con il consorzio, abbiamo potuto verificare contabilmente un notevole risparmio che ha superato le nostre iniziali aspettative. Tra luce e gas abbiamo già risparmiato alcune migliaia di euro. Ci rassicura poi sapere di poter sempre contare sulla presenza ed assistenza di un referente di fiducia.”

Sabrina Angeli, titolare del bar distributore carburanti “Mai di Lunedì” con sede a Cantiano, riconosce nell’assistenza e nel risparmio i due punti di forza. “La scelta di aderire al Caem si sta dimostrando positiva, e si rafforza costantemente. Dopo aver cambiato diversi fornitori ho aderito al consorzio, tramite cui riesco ad ottenere il risparmio certo che cercavo. Questa scelta mi ha permesso di controllare e ridurre uno tra i principali costi che pesavano sulla mia attività”

Questi sono solo alcuni dei riscontri pratici che testimoniano quanto sia possibile ottenere concreti vantaggi nel mercato dell’energia, solo aggregandosi ad un gruppo d’acquisto come il consorzio Caem che nel 2014 ha assicurato alle imprese forniture di energia elettrica per oltre 230.300.974 di kWh e oltre 7.330.902 mc di gas naturale, consentendo un risparmio tra il 10% e il 40% sul costo della materia prima.

CAEM Consorzio Acquisti Energia & Multiutility
Referente per la provincia di Pesaro Urbino
Vittorio Peli
sede: 0721639271
mobile: 3665843889

Quest’articolo è stato letto 33 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *