Comunicato della lista “PARTECIPA”

MAN-ELETTOR-GiacomoRossiCari concittadini,

a due settimane dalla presentazione delle liste elettorali, la lista “PARTECIPA” è stata l’unica ad uscire allo scoperto, avendo scelto di costruire alla luce del giorno un percorso di partecipazione con tutti i cittadini.

L’entusiasmo che circonda questa PRIMA LISTA è davvero di buon auspicio ed è la stessa voglia di fare che dovrà animare i prossimi amministratori del nostro Comune. Non è infatti rintanandosi o rimanendo immobili che le cose cambiano. C’è bisogno di “pedalare” mettendo in campo il coraggio, la presenza e l’attivismo che personalmente mi ha sempre contraddistinto nelle battaglie per il Territorio condotte in questi anni.

Stiamo già mettendo in fila tutte le nostre conoscenze e i nostri contatti che potranno e dovranno aiutarci ad amministrare meglio possibile il nostro amato Comune; ci stiamo quindi già muovendo perché il futuro si costruisce muovendosi

E’ solo con l’attivismo e con la libertà politica che posso vantare che potremo per esempio iniziare a riprenderci la gestione e quindi gli utili della nostra acqua e dei nostri rifiuti o muoversi in maniera forte per riportare in loco gli introiti della raccolta funghi e tartufi o per esempio, privilegiare le ditte ed i negozi del posto negli appalti e negli acquisti comunali…

Tante sono le cose da fare e solo con l’aiuto di tutti potremo migliorare il nostro Comune. Serve disponibilità e volontà di farsi avanti….da parte di tutti!

Mettiamoci in gioco, facciamoci avanti, aiutiamoci…”PARTECIPA”

 

Un cordiale saluto

Giacomo Rossi

 

I PROSSIMI EVENTI:

Sabato 12 alle ore 10 ritrovo ad Acquapartita da dove partirà una piccola passeggiata sulla SP101, ridotta oramai in condizioni pietose e quasi impraticabile. Questa iniziativa servirà per portare alla luce lo stato di grave abbandono di questa strada che insiste nel nostro Comune, la quale oltre che servire delle normali abitazioni, conduce ad importanti attività turistiche e ricettive. Sarà presente anche la stampa locale che darà voce alla nostra mobilitazione! NON MANCATE!

 

Contattaci al 3480058169 o sul gruppo FB “Apecchio 2014”!

Quest’articolo è stato letto 19 volte.

126 thoughts on “Comunicato della lista “PARTECIPA”

  1. Con questo nome di fantasia tu mi avrai già riconosciuto.Sai che sono attempato e non più giovane ma ti sosterrò insieme alla mia famiglia.La tua marcia in più non può che essere premiata e sarà di sicuro stimolo per Apecchio

    forza!

  2. L’importante è che se ne va Ioni con il suo trio e con Forlucci siamo nella stessa a barca. Comanderà Ioni. La sta facendo lui la lista !
    Ma è vero che Forlucci Giovedi incontrerà di nuovo Ioni per definire ? Apecchiesi non ci cadiamo di nuovo !

  3. Scusa Giacomo puoi spiegarmi una cosa? hai sempre fatto la guerra ai santoni ora vai a farci accordi? complimenti per la coerenza

  4. A dar retta alle indiscrezioni potremmo ritrovarci anche con 4 liste. In tal caso, teoricamente, una lista che becca il 29% potrebbe governare un paese nel quale il 71% le è avverso.
    Invito coloro che voglio scendere in lizza per guidare questo paese, ad incontrarsi, a verificare la possibilità di accordi. Se l’interesse primario non è l’ambizione personale, ma il benessere del paese, la cosa non è impossibile.
    Obiettivo DUE LISTE… e vinca la migliore.

  5. Forlucci bruciato da Ioni e il suo trio che non ah fatto nulla se non creato discordia.
    Forlucci ambizioso di fare il sindaco, ma gli ricordiamo che non è come fare un libro, Poi la storia insegna, ha saputo sfasciare anche quel gruppo.
    Ioni promette voti a Giacomo e poi ha già pronta la lista con Forlucci.
    Gli assessori che non hanno fatto niente sono convinti di tornarci e sarebbe la sconfitta di Forlucci.
    Giovedi esito, vediamo che cosa dirà Ioni a Forlucci?
    Forlucci ha già cominciato male, dice di non essere comandato da Ioni e poi è sempre in comune chiuso in uffiucio con lui.
    Il santone dicesi che appoggia a tutti tranne a Vittorio (ovvio, gli piace l’instabilità).
    Ioni alleato del santone.
    Questo è quanto a questa sera.

  6. Ciao Gino a che accordi ti riferisci?
    Di quali santoni parli?
    Per quello che mi riguarda sto facendo tutto alla luce del giorno…Ha ragione Alvin a dire che bisogna incontrarci e parlare. Noi lo abbiamo fatto e lo continuiamo a fare

    Un saluto a tutti e ci vediamo Sabato mattina ad Acquapartita!

  7. Caro alvin le tue parole sono sante, purtroppo c’ e’ chi ha un grosso interesse dietro, per capire a cosa serve la quarta lista vai indietro di 5 anni lista santone per far perdere voti al favorito e i sui sottobanco giarati a chi ha vinto .prova a pensarci ciao

  8. a me non mi frega nulla ….ma io non capisco cosa ha fatto di male il mio carissimo amico lanfranco….non credo che abbia bisogno di soldi….ne che si debba vergognare per aver fatto qualche cosa x il paese….. forse si prova un po’, d’invidia nei suoi confronti

  9. io spero che lanfranco ne resti fuori anche se ama il suo paese e lo ha dimostrato non mi piace sentire tante cattiverie x una brava persona…se ha un difetto…è rubentino

  10. Il paese ha bisogno di unione,Lanfranco brava persona l’ avrei anche votato,se si allea con il santone perde la mia stima

  11. Una persona cara mi ha riferito testuali parole dette da Forlucci:
    “faccio la lista solo se trovo 10 persone del mio livello”
    Caro Forlucci non sei del livello di Apecchio se ragioni così. Puoi tornartene a Perugia.
    Non abbiamo bisogno di te !
    Chi ti credi di essere ?
    Saluti

  12. Io non ce l’ho a livello personale con Lanfranco, ma mi sembra un ripetersi della storia, di nuovo una persona che se ne va per una vita da Apecchio e torna solo per comandare, ci siamo già caduti 20 anni fa cari miei!

  13. inno…tu ascolta sempre le persone…xchè non ci parli direttamente mica ha l’aids…non morde, non si è mai schierato in politica e il suo lavoro lo sapeva fare benissimo visto dovè arrivato. poi a mah vorrei dirgli che è una persona che è sempre ritornata al paese è andato via x lavoro e se leggevi i suoi libri certamente avresti capito come ama il suo paese. poi tu puoi tifare x chi ti pare ma non fare di tutta l’erba un fascio

  14. Bravo Otis ……..Ostia cum parli ben !!! Io credo che Lanfranco sia una persona molto preparata ed in grado di assumersi delle responsabilitá importanti come quella di fare il sindaco e credo che l’unico interesse che possa avere è quello di fare qualcosa di buono per il suo paese al quale nonostante la lontananza é sempre stato molto legato.

  15. Votate per il santone dominatore del mondo, ahahahah il paese e’ tutto suo e siamo tutti dei sudditi…compreso il povero Lanfi

  16. Non ne possiamo piu’ con dittature, dimostra che non sei appoggiato da chi tutti ripudiano e vedrai che ti votiamo, altrimenti sta a chesa. grazie

  17. mi piacerebbe essere il povero lanfri….a part iuventino saria perfetto certo un po d’invidia nei suoi confronti ci sta…ma le cattiverie gratuite no

  18. Rispetto molto Lanfranco ma non credo che lui possa essere il sindaco d’Apecchio, il perchè è molto semplice:
    vive a perugia da anni e torna solo in estate, cosa può saperne dei problemi legati al nostro paese?!come può veramente capire di cosa ha bisogno la società apecchiese?!

    non metto in dubbio il suo attaccamento alla terra natia, ma questo non basta.

    non ha idea di quali siano le cause per le quali il paese si sia ridotto ad essere un paese per vecchi, non credo che sarà mai la persona adatta a prendere le redini in un momento come questo.
    abbiamo bisogno di una persona con una grande voglia di fare e che sappia davvero quello che deve fare.
    la persona che più mi dà fiducia è un ragazzo che si è sempre battuto per il proprio paese rischiando di apparire rompiscatole e presuntuoso,che ama davvero il nostro Apecchio, che lo vive da quando è nato e che vede ogni giorno le problematiche che lo affliggono:
    Giacomo sono con te!!!

  19. Ma che interessi dovrebbe avere uno come lanfranco a fare il suddito di ioni..? A me non dispiace ne giacomo ne lanfranco ma credo che apecchio sia destinato a rimanere un paese per vecchi perche senza lavoro i giovani sono destinati ad andare via. Poi prima di giudicarli aspettero le liste e i programmi…inboccallupo..

  20. caro tito…lanfranco se fa la lista cerca persone nuove che vogliono bene al paese.poi se ioni tifa x lanfranco non lo so ….saremmo già 2

  21. poi vorrei far sapere a lorem che è rimasto indietro…lanfranco è in pensione sarebbe liberissimo poi il problema del lavoro ad apecchio non lo risolve ne lanfranco ne il papa ne il presidente del consiglio

  22. ma scusatemi…cosa me ne frega x chi vota il senatore…..io ho espresso il mio pensiero su una persona (grande)poi voi votate x chi vi pare…. ma rispetto x tutti.

  23. Forlucci portato a spasso da Ioni e da quello della colombara…mi fa ridere!!!

    se vanno su loro è la volta buona che ci costruiscono al piano le pale eoliche in amianto…

  24. Otello sei l’unico che non si è accorto della strana amicizia “lanfranco-ioni-beppe” nata da pochissimo…

    che poi, come hanno già detto, a lanfranco in 60 anni lo si è visto solo fare quelle due serate amarcord in piazza…

    PENSIAMOCI BENE!

    il mio voto va a Giacomo.

  25. Otello niente da dire su Lanfranco e’ una brava persona.
    Ma tu lo daresti il voto alla lista dove il consigliere n.1 e’ ioni???

  26. In 30 anni ad Apecchio c’è solo venuto a giocare a carte…(più due recite autocelebrative)Mai un impegno,uno sponsor,un progetto,una battaglia…

    “C’era una volta” questa mentalità del profeta forestiero nelle esempio di orazio.e infatti sem finiti ben.

    anche il mio voto va a Giacomo

    M.G.

  27. Guarda, se devo scegliere fra Fiorucci e Orazio preferisco trasferirmi a Piobbico, se devo scegliere fra Giacomo e il binomio Orazio Fiorucci – Lanfranco Ioni, senza discussione voto Giacomo. Dai Giacomo non mollare.

  28. quello che più mi dà fastidio è la presunzione di tornare ad Apecchio e volerne prendere le redini solo perché ora, essendo in pensione, non sa più come occupare il suo tempo…
    mi dà fastidio vederlo pavoneggiarsi per quei libri che ha scritto,
    mi dà fastidio il fatto che creda veramente che il paese possa appoggiarlo solo per quelle due serate che ha fatto.

    che poi che farà? cambierà residenza? si autoeleggerà cittadino onorario?

    lo abbiamo già visto cosa succede quando Ioni resta nelle retrovie, non cambia nulla… e sinceramente dopo tutti questi anni ci siamo stancati.

  29. monte quanta invidia come fai a campare provo solo una gran pena per te Lanfranco ha dimostrato l’affetto sincero per la Sua gente e poi diciamoci la verita’ se lui non ha fatto niente per il suo paese Vittorio cosa ha fatto? BRAVO RAGAZZO MA LETTERALMENTE SCONOSCIUTO.

  30. monte …a me da fastidio che ci sia gente come te in giro x apecchio….forse non andiamo da nessuna parte xchè ci sono diversi come te …che mi danno fastidio…presuntuosi che si nascondono dietro e non fanno nulla …solo lamentarsi

  31. tranquillo io da buon amico di lanfranco spero che non si presenti…. se si presenta certo non dovrà rendere conto a chi che sia…si vede che non lo conoscete

  32. giacomo lo sai che io non dirò mai nulla di male nei tuoi confronti …ma devo dirti che i tuoi …fans sono pronti alla guerra non hanno nessun ritegno…offendono che è na meraviglia..ahahahahaha

  33. lanfranco sono in tanti quelli che ti stimano tantissimo sei umile e non presuntuoso so’ che quella di metterti in gioco e’ stata una pressione di tutti noi.
    voglio dire a quei pochi che non ti sopportano che e’ un problema loro , forse perche’ sono una nullita’.
    non capisco perche’ il fatto che sei capace a scrivere i libri dove peraltro hai ricordato tante persone di apecchio con tanto rispetto e nostalgia dia cosi’ fastidio
    SIAMO TUTTI CON TE QUALUNQUE SIA LA TUA DECISIONE
    P.S. 10 CHE NON TI APPREZZANO 30 CHE TI AMMIRANO

  34. Apecchio non ha bisogno di Amarcord o nostalgia! Ricordare personaggi ormai scomparsi è si positivo, per valorizzare le proprie origini, ma Apecchio ha bisogno di una visione al futuro!
    Futuro che non può dare un pensionato! Non lo può dare colui che sa che gli unici voti che può accaparrare sono quelli degli ultra sessantenni che giocano a carte al bar! Il loro voto conta 1 cone quello di chi ha 30 anni, ma Apecchio dovrà essere lasciato a questi ultimi! Quindi soprattutto questi ultimi hanno diritto a essere rappresentati!
    Poi caro Com sicuramente Vittorio ha dato a Apecchio più di quelli che ha dato Lanfranco!

  35. Non ho nulla contro il buon Lanfranco, ma se alle scorse elezioni si criticava Vittorio perchè sarebbe stato poco presente, mi chiedo come faccia ad esserlo Lanfranco che non abita più nemmeno ad Apecchio. Apecchio ha bisogno di gente non solo che lo ami, ma di gente che lo abbia vissuto e che lo viva a pieno, cosa che Giacomo ha fatto e sta facendo. Spero ancora in una alleanza tra Giacomo e Vittorio per risollevare il mio amato paesello, ma se questa alleanza non dovesse arrivare, sempre e comunque forza Giacomo per tutte le battaglie che ha fatto e che sono sicuro che continuerà a fare e per lavorare alla luce del sole e senza sotterfugi, mantenendo la sua linea senza scendere a pseudo compromessi elettorali di dubbioso tornaconto.

    PS
    basta con gli insulti da bambini da entrambi gli schieramenti elettorali

  36. anche io vedo bene una coalizione Vittorio-Giacomo.
    Il Diavolo e l’Acqua Santa bel binomio,che cazzo aspettate a mettervi insieme se veramente volete bene al paese???

  37. Il rischio è proprio quello di ripetere il risultato di 5 anni fa, cioè che tra Vittorio e Giacomo la spunti proprio Lanfranco, pensateci e incontratevi!

  38. Non ho niente conto Lanfranco, l’unica cosa che mi dispiace e’ che dietro ci sono i 2 santoni….avevi il mio consenso ora non piu’

  39. Credo che la popolarità di Giacomo sia dilagante.Aiutiamolo ad amministrare questo comune più che seguire i giochetti della vecchia politica.Anche qualche finto nuovo è oramai scaduto.peccato per lui.ora guardiamo avanti. Jack siamo tutti con te!

  40. Troppe cose da nascondere….qualcuno non puo’ mollare…altrimenti finisce male….buon intenditore poche parole……meditate…..meditate

  41. Il vostro “Futuro” fatto di giochetti,smentite,doppi giochi e cose a metà non ci piace più…C’era il futuro…

  42. giacomo e vittorio fate una coalizione, perchè con tre liste arvince quell e se arvince la colpa è la vostra. parlatevi e trovate un punto d’incontro

  43. Oggi è apparso un articolo sul Corriere Adriatico a firma A.P. dove si diceva che i “bookmaker” danno favorita la vittoria di una lista piuttosto che un’altra. Mi chiedo; ci sono dei sondaggi o delle scommesse in corso? Non credo. Preghiamo quindi di iniziare questa campagna elettorale con serietà e dicendo le cose vere. Grazie (p.s. rispondo a “coalizione”; il sottoscritto è disponibile a parlare con tutti e credo di averlo dimostrato)

    Un saluto a tutti,
    Giacomo

  44. Otello,
    io non ho parlato di “santoni” (e non me ne frega nemmeno). Leggi bene la mia dichiarazione dove ho evidenziato solo che a mezzo stampa e da un giornalista pubblicista (in regime tra l’altro di par condicio legge n. 28 del 2000) vengono fatte dichiarazioni non vere.

    Ho chiesto serietà e credo che questo sia condivisibile da tutti

    Saluti
    Giacomo

  45. Caro Vittorio, fai tanto l’umile e poi ti fai pregare per stare in lista.Un tira e molla manco fossi Cristo.Abbi un pò di umiltà vera e ritirati.lascia il posto ai giovani che sicuramente hanno piu energia e tempo di te.firmato ex c’è futuro

  46. Per fare le battaglie politiche che ha fatto Giacomo gli altri due che hanno il doppio dei suoi anni devono campare 3 vite.

    Abbiamo da una parte l’attivismo e la presenza di un giovane che tra l’altro ha il doppio di conoscenze politiche degli altri. Da una parte abbiamo chi non è mai stato presente e non lo potrà mai essere.Ora scegliete voi ma poi non lamentatevi se continuate a darvi la zappa suoi piedi.

    Non posso stare in lista con Giacomo per evidenti problemi personali ma ha tutto il mio sostegno e lui lo sa

    A.

  47. @vecchiarello: io di umiltà ne ho sempre vista poca da ventanni a ‘sta parte, è sempre stata una gara di arrivisti e propotenti, come queste nuove leve. Se c’è una cosa della quale i componenti di C’È FUTURO non possone essere accusati è di non avere umiltà ( e figurati che non li ho neanche votati a differenza tua). Chi si dovrebbe far da parte forse sono le persone che sono lì da vent’anni, non credi?
    @albe: le battaglie politiche tante, risultati? Zero
    A proposito delle conoscenza politiche non ne sarei tanto sicuro, anche perchè la nuova leva li ha mandati a cagare tutti nei giornali, dicendogliene di tutti i colori, amò vacci giù a discor’!
    Dire che ci sono cose che non vanno senza dare una soluzione tutti i coxxxxni son buoni.
    Dare dei ladri e degli incompetenti a persone con le quali ci dovrai fare i conti è una gran mossa!
    Vent’anni non c’hanno insegnato niente.
    “…commettere uno sbaglio una volta è un errore, commettere lo stesso sbaglio due volte è una scelta”

  48. Con rammarico devo dire che Giacomo ha si delle conoscenze, ma le sue conoscenze sono solo in minoranza, se dovrà presentarsi da qualsiasi ente a chiedere qualcosa come Sindaco, la mia paura è che troverà solo porte chiuse, dato che fino a 2 giorni prima gli ha attaccati e basta! Non dovrebbe andare così e tutti lo sappiamo, ma la realtà è questa!
    Vittorio non avrà fatto battaglie politiche, ma si è sempre dimostrato collaborativo per qualsiasi richiesta che qualsiasi apecchiese gli ha fatto! Se deve fare un favore a qualcuno (ovviamente lavorativo) si spacca in 4, data anche la sua competenza! Anche questo è quindi fare politica a mio avviso!

  49. @Oligarca e @Mah: Avete esattamente colto in pieno il bersaglio, Giacomo è semplicemente bruciato.
    troverà solo porte chiuse, ostruzionismo e vendette trasversali, da parte di tutti quelli che negli ultimi anni hanno subito le sue pesanti affermazioni.

  50. Quindi mi pare di capire che per fare politica bisogna leccare i culi, tenere la testa bassa e essere del
    pd?

    Bella visone di merda, permettetemelo!

    Credo che Giacomo sia il migliore, le battaglie non conta vincerle, conta farle! E lui ne ha fatte tantissime…molte delle quali sono finite bene!

    Vittorio è una bravissima persona, per questo spero ancora in una collaborazione fra i due, perché insieme posso fare tanto!,

    Per quanto riguarda Lanfranco e il suo seguito pare che abbiano la stessa tariffa telefonica del papa a giudicare dalle telefonate che stanno facendo.
    Per carità

  51. anni di leccate di scarpe e buonismo non hanno portato a niente, si ricordano di noi solo per prendere voti, l’altra strada è provare ad alzare la voce. concordo con gelo

  52. CARO GELO…io sono del pd e me ne vanto…non ho mai leccato il culo a nessuno…anzi ho portato denaro nel mio amato paesello e ne sono fiero. che giacomo sia il migliore x te mi sta bene….anzi mi sta bene tutto ….ma se senti puzza di merda mi sa tanto che viene da casa tua ….chiama quello che pulisce i pozzi neri.

  53. Gelo scrive:”…
    Quindi mi pare di capire che per fare politica bisogna leccare i culi, tenere la testa bassa e essere del pd? Bella visone di merda, permettetemelo!”
    Mi viena da vomitare anche a me ma così è (al PD nel nostro caso, al PDL in altri…è uguale).
    Poi scrive:”…Credo che Giacomo sia il migliore, le battaglie non conta vincerle, conta farle!”
    Le battaglie specialmente in politica bisogna vincerle, con De Coubertin te la prendi in quel posto.
    Poi:”…molte delle quali sono finite bene!” Se sono addirittura MOLTE citamene qualcuna.
    Coalizione scrive:”anni di leccate di scarpe e buonismo non hanno portato a niente” Ma in quale paese hai abitato in questi ultimi anni? Il santone supremo non ha fatto altro che andare nelle sedi istituzionali (provincia, comunità montana ecc) con i suoi atteggiamenti dispotici ed il risultato è stato che non ci danno neanche quello che ci spetta.
    Siamo in Italia ed essere amico dell’amico conta più dei meriti, ripeto che fa schifo anche a me ma così è quindi tutto bisogna fare tranne che alzare la voce. C’è un esempio lampante in un comune a noi limitrofo dove il sindaco anzichè guardare dei tombini otturati va a pranzo e a cena con chi ha la chiave del cassetto dei soldi. La politica è sopratutto questo.

  54. Io non ho detto che bisogna leccare in politica, ho detto che nostro malgrado la realtà in cui viviamo è questa e che quando si deve bussare la porta a qualcuno si hanno maggiori possibilità di ottenere qualcosa proprio quando non li hai attaccati fino a giorno prima (ripeto non andare a leccare)! Poi ho sempre ritenuto le battaglie intraprese da Giacomo utili e nobili!

  55. se lanfranco essendo arivato dove è arrivato in quella banca.. riuscisse a prendere sponsor mutui agevoli e quindi tanto cash da spendere per apecchio voto lui, altrimenti no.
    minimo un milione in piu per il nostro paese e il gioco è fatto. commento semi sarcastico precisiamo

  56. Non entro nella discussione politica (le mie vignette di satira elettorale intendono strappare un sorriso e niente di più)

    La mia speranza è che si arrivi a presentare SOLO DUE liste elettorali. Quella che arriva al 51% guida il paese, l’altra fa opposizione.

    In contrapposizione alla lista (presunta) guidata da Forlucci, ragionevolmente l’unica “alleanza” possibile, ad oggi, appare quella tra Giacomo (candidatura certa) e Vittorio (candidatura presunta). L’intelligente pacatezza dell’uno e l’ostinata perseveranza dell’altro nel raggiungimento degli obiettivi, credo possano coesistere ed essere doti apprezzate dagli elettori, ossia essere una NUOVA E CONCRETA alternativa.

    Diversamente mi vien da chiedere perchè sciupiamo soldi in una competizione elettorale?

  57. Ahahah una banca che finanzia un possibile futuro sindaco di Apecchio!!
    Ahahahahahahahahahah
    Ahahahahahahahahah
    Ahahahahahahaha
    Che cavolata.

  58. Visto che sono stato di nuovo chiamato in causa rispondo brevemente ad alcune cose.

    Io ho contatti con tutti. Solo nel giro di sei mesi ho avuto modo di incontrarmi con ministri (Lupi PDL), presidenti di regione(spacca PD), assessori regionali (malaspina Udc), ass. provinciali, etc e non ho avuto di certo chiuse le porte.

    Le ultimissime battaglie condotte, tanto per parlare dei risultati sono state le buche chiuse nella sp257 e 300.000 euro rimessi a bilancio dalla Regione per il fondo indennizzi a favore dei nostri allevatori.

    Attaccatemi su altro,se trovate il modo

    UN saluto a tutti e…..”PARTECIPA”

    GIACOMO

  59. Caro “tictac”, non sono un allevatore e non ho beneficiato di quei soldi (mentre qualche allevatore, anche di Apecchio, può beneficiarne). La sp257 è da qualche mese che era impercorribile; ci siamo mobilitati ed anche grazie a noi le buche sono state chiuse.

    Come vedi niente per interesse personale o elettorale.

    “PARTECIPA” dai!

    Un saluto
    Giacomo

  60. Ora dopo 5 anni rivedremo Vittorio in un bar.Con la Pasqua quest’anno oltre che Cristo è resuscitato anche lui.Miracolo elettorale!

    no-fesso

  61. Davvero stupita di rivedere quel simbolo di c’è futuro di nuovo fuori, quelle due mani congiunte dovrebbero toglierle, non rispecchiano minimamente lo spirito battagliero e guerrafondaio dei componenti.

    Molto delusa dall’unico che credo abbia un cervello in quel gruppo, Vittorio.
    Speravo anche io un una coalizione tra Vittorio e Giacomo.
    Peccato.
    Ne verrà fuori la terza l’osta così.

  62. Vi è una solo una cosa che ci accomuna tutti, il disgusto per le vignette di alvin. Per questo fonderò la 4° lista.

  63. in eventuale, seppur improbabile coalizione, chi vorreste come capo lista? io sarei per giacomo, molto più presente e capace di tirar fuori la grinta quanto serve, senza nulla togliere niente a vittorio che invece è un’ottima persona, aperta sempre al dialogo e molto pragmatica

  64. se bastasse la presenza nei bar per essere sindaco molti apecchiesi lo sarebbero gia’ (io compreso) anzi se questo fosse il requisito potremmo diventare superministri dell’economia . che mentalita’ stantiva.

  65. Fingete d’ignorare l’esistenza dei vostri nemici: non commettete la volgarità di difendervi da loro. (Henrik Ibsen, Lettere, 1872).vai alvim!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  66. Se la politica non favorisce (favorire, non creare, ovviamente) la creazione di posti di lavoro (è questo il problema principale su cui bisogna concentrarsi !!!), anche a livello locale, chiunque è in grado di andare ad amministrare un comune. Per favorire l’insediamento di nuove attività che portino occupazione la nuova amministrazione dovrebbe prevedere delle agevolazioni alle imprese che si insediano nel territorio comunale. Le agevolazioni dovrebbero consistere nell’erogazione di contributi per i primi anni dall’inizio dell’attività e dovrebbero essere relative agli immobili direttamente e interamente utilizzati dalla nuova impresa per lo svolgimento dell’attività stessa, accompagnate da una sostanziale riduzione delle imposte e tasse locali. Questa operazione andrebbe estesa ed incentivata anche per promuovere il rilancio del centro storico , che dovrebbe essere totalmente sfruttato a fini commerciali e ricreativi. Anche chi volesse costruire immobili per lo svolgimento di attività che possano creare occupazione dovrebbe rientrare nelle agevolazioni .Dovrebbero essere fortemente favorite anche quelle attività che non necessitano dell’utilizzo di immobili (attività legate allo sfruttamento a fini turistici del verde, dei boschi, della montagna, ecc.) E’ necessario attrarre investimenti e capitali, rendere il paese “appetibile”, altrimenti perché si dovrebbe investire ad Apecchio? I candidati sindaci, certi o presunti, dovrebbero tenere principalmente in conto questo aspetto, al di la dell’ordinaria amministrazione, altrimenti il paese è destinato ad una lunga e lenta agonia. Istituirei un ufficio appositamente creato per l’informazione relativa all’accesso ai finanziamenti europei a fondo perduto , ufficio che dovrà essere sempre aggiornatissimo e in grado di non solo informare, ma anche di orientare nell’offerta comunitaria, di indirizzare ed assistere coloro che vogliano accedere ai prestiti europei per i giovani imprenditori, a quelli per l’imprenditoria femminile, ai fondi europei destinati all’agricoltura, al turismo, ai finanziamenti europei per i beni culturali. L’Unione fornisce i fondi europei sulla base dei bisogni evidenziati ed espressi dai singoli territori, comunicati dagli Stati membri, con il coinvolgimento delle regioni delle provincie (o quello che saranno) e dei comuni e il nostro comune dovrebbe essere in grado di informare tutti su quello che sarà direttamente presente nei bandi di gara pubblicati nella gazzetta ufficiale della Commissione europea e su quando i fondi vengono stanziati dagli enti pubblici territoriali , regioni e provincie e che saranno successivamente assegnati tramite bandi pubblici. E’ una materia complessa ed intricata, che necessita studio e competenza, da mettere al servizio di chi vuole investire nel territorio comunale di Apecchio, studio e competenza che devono essere messi a disposizione dalla nuova amministrazione. Sono opportunità che non possiamo permetterci di farci sfuggire. C’è qualcuno che riesca a pensare “in grande”, ad avere un visione più ampia e a lungo raggio? Spero di si, altrimenti non la vedo bene . L’accoppiata Rossi & Nicolucci “l’intravedo” abbastanza bene.

  67. Peccato che i due Ragazzi vogliono fare tutti e due il sindaco, sarebbe stato un plebiscito se si univano per il bene del paese.Ma poi non venite a piangere sul male voluto.In bocca al lupo.
    L’importante che non vinca di nuovo ioni.

  68. Le campagne sono con Giacomo,unico che in questi anni si è interessato non solo del capoluogo

    E’ voja a paghè da bè per farv arcomprè!

    Dai Giacomo non mollare!

  69. si, e il centro storico sta con lanfranco mentre l’interland sta con vittorio l’importante e’ che chi vince ripristini il servizio di metropolitana , i tanti musei etc etc..

  70. esprimo un concetto vero e voi di nuovo con la vostra satira del ca….

    continuate così,set tropp sicuri d vinc…ma c set già passeti na volta!

  71. va a semine’ il gioio al cotozzo tu e i tuoi concetti veri altro che satira del pistolino
    continuet boh, set chi? sicuri d co , s vinc qualco, passeti du . io parlo solo per me.

  72. si vocifera che Lanfranco non glela fa a presentare una lista decente, ma non e’ colpa sua. tutti sanno il perche’, si contano solo i pochi voti dei fans di ioni e nulla piu’.

    fat coragg dop april vien magg

  73. caro com i voti di ioni sono diminiuti minimo del 50%, se si ripresentasse arriva terzo con distacco. auguri e continua a sognare

  74. se cosi’ e’ sono contento per voi che finalmente potete coronare il vostro sogno inseguito con qualsiasi mezzo bravi onore al merito

  75. ragazzi leggo “se s’arpresenta ioni arvince”ma en ve set stufèti? volem guardè na mulica piò avanti ?.dop scegliete chi vi pare ma cambiamo.

  76. Si vocifera che c’è in programma un incontro tra Forlucci, Rossi e Ioni per sconfiggere Nicolucci, pensate alla pensione e alla birra

  77. Fatemi sapere l’ora e il luogo di quest’incontro che partecipo!

    Intanto io Vi invito al nostro di incontro, stasera ore 21 sul tema “Riprendiamoci la nostra acqua e la gestione dei rifiuti”

    Un cordialissimo saluto a tutti

    Giacomo Rossi

  78. Subdoli e mirabolanti complotti, presunti e segretissimi summit tra ipotetici e reali candidati “premier” comunali, i rumors si susseguono inesorabili ed incalzanti. Il vento ancora invernale trasporta news riguardanti una fantomatica alleanza non ufficiale: il triumvirato Ioni –Forlucci- Rossi, pronto a coalizzarsi per sbaragliare il “nemico” Nicolucci. Sara vero ? mah, vedremo. Nel tumultuoso Biscubio fluttuano le voci più fantastiche ed incontrollate. Forlucci non riuscirebbe a formare uno straccio di lista, si alleerebbe quindi con Ioni, alla cui ombra regnerebbe da secondo, prendendo ordini dal vero dominus incontrastato. Sarà vero? mah. Altra superfantasy! Non solo contrapposizioni e improbabili alleanze tra i papabili sindaci, ma anche , secondo attenti osservatori della vita e dei costumi paesani, lotte fratricide tra campagna e centro storico, tra via Dante e la pianaccia, tra ingiò e insò, tra Serravalle e l’Bei, tra Valdara e Osteria Nova, tra Pian di Molino e Pietra Gialla, tra la Colombara e Montecavallo, tra l’Borgo e la Croce. Che brividi, dove avranno sentito queste notizie esplosive? E le indiscrezioni su una possibile ed auspicabile diarchia Rossi Nicolucci, avranno pure un peso e un fondamento? Ce l’hanno?? Mah. Si susseguono senza soluzione di continuità racconti terrificanti di morti viventi, pensionati , redivivi, resuscitati e di nuovo che avanza, di “io ci sono sempre stato” “ tu dov’eri”, di residenti e non, di più o meno presenti, di tutto di più! Speriamo bene. Un’unica ed incrollabile certezza. Forza Apecchio, non mollare!

  79. che (Aria) complottista…
    forza giacomo, lo sappiamo che sei coerente e pulito, al contrario di molti altri!!
    non farti scoraggiare da questi fanfaroni.

  80. sei…perchè chi altri en s levno….si vocifera…che crist è mort dal fredd….e lanfranco ha preso buffon in prestito x sta sfida tel camp del pret contr vittorio …giacomo pu ennelso…sapet tutto voialtri che v vergognet a fe sapè chi set.

  81. Da Wikipedia:
    “Un conflitto di interessi è una situazione che si verifica quando viene affidata un’alta responsabilità decisionale a un soggetto che abbia interessi economici, personali o professionali in conflitto con l’imparzialità richiesta da tale responsabilità, che può venire meno visti tali interessi in causa.
    Esso può verificarsi in diversi contesi e ambiti (economia, diritto, politica, lavoro). Gli ordinamenti giuridici spesso disciplinano il conflitto di interessi per mezzo di leggi e normative.”
    Io mi guarderei bene dal votare certi soggetti.

  82. Se, come sembra, Forlucci non si candida più, pare chiaro che Ioni dovrà ancora una volta bere l’amaro calice (!!), e quindi prego Nicolucci e Rossi di mettere da parte le proprie ambizioni personali per cercare un accordo in extremis entro sabato.
    Se anche questa volta Ioni vince le elezioni causa dispersione dei voti lo avrete sulla coscienza altri 5 anni, nessuno si azzardi a lamentarsi poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *