robbadancredci!!!!!!!!!!!! La bolla d’acqua commestibile che può liberarci dalle bottiglie di plastica

3028012-slide-ooho3

Una piccola bolla chiamata Ooho potrebbe rimpiazzare ben presto le bottiglie di acqua fatte con la plastica.Un team di giovani designer e ricercatori infatti ha creato da estratti di alghe brune una membrana gelatinosa che funziona da contenitore per l’acqua come una vera e propria bottiglia. In pratica Ooho è stata ricavata tramite un processo di sferificazione, lo stesso usato per alcuni cibi, che permette di rendere solida la parte esterna evitando che i liquidi fuoriescano. La membrana a forma di bolla è quindi commestibile ed è in grado di contenere l’acqua. In questo modo si elimina il problema dello smaltimento delle numerose bottiglie di plastica che ogni anno vengono consumate nel mondo. Gli inventori grazie alla loro creazione hanno già vinto il premio Lexus Design Awards 2014 anche se stanno cercando ancora di migliorare la creazione prima di lanciare un prototipo sul mercato.

 

Chiunque potrebbe riprodurla a casa – La membrana che permette di trasportare l’acqua può essere forata in qualunque momento, quando si ha sete per bere o anche decidere di mangiarla per fare uno spuntino. Questo speciale contenitore, come spiegano gli stessi inventori, potrebbe essere realizzato anche a casa avendo un costo di realizzazione bassissimo. Dei prodotti simili sono stati già inventati per contenere cibo, ma è la prima volta che si progetta qualcosa che potrebbe definitivamente sostituire le bottiglie di plastica.

Quest’articolo è stato letto 1 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *