Previsioni meteo prossimi giorni aggiornamento del 7 Agosto

Avevamo previsto in questi giorni delle temperature elevate, sicuramente non record per il periodo, ma contraddistinte da alti valori di U.R (umidità relativa). Ora e come avevamo diagnosticato  per i primi giorni della prima decade del mese di agosto, vi sarebbe stato un sostanziale cambiamento della circolazione. L’anticiclone sub-tropicale, verrà rimpiazzato a breve da una saccatura nord atlantica a tutte le quote, mentre nel medio/lungo termine e sino, possiamo ipotizzare per ferragosto, l’anticiclone delle Azzorre porterà aria sicuramente meno calda e più instabile al centro nord. L’estate continua in maniera piacevole e non più torrida.
Sotto mappe meteo esplicative.
Nell’immediato ancora un paio di giorni  di sofferenza da venerdi 9 primo calo delle temperature più accentuato il sabato e la domenica,ancora i modelli faticano ad inquadrare la portata delle precipitazioni che certamente interesseranno tutto il Nord in particolare la zona ovest con pericolo di grandinate e trombe d’aria,nell’appennino temporali a macchia di leopardo in alcuni casi grandinigei.
Domani sarò più preciso.
Riccardo Apecchio.net

Fig1 = geopotenziali alla quota di 500 hpa prevista per il 12/8 ( mt.4500 circa)

Fig. 2 = pressione al suolo quota 1000 hpa (Mt 550 circa) prevista per il 12/8

Fig. 3 = temperature previste alla quota di 850 hpa -libera atmosfera – (mt. 1450 circa)

Fig. 4 = Correnti a getto quota 200 hpa (mt.10000 circa)

Quest’articolo è stato letto 1 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *