Giornata europea dei parchi

Un’esplorazione tra passato e presente, tra storia e natura. È un’escursione speciale, quella che il Furlo ha preparato per la Giornata europea dei parchi.

Domenica 19 maggio, si parte alle 15: le guide della Riserva accompagneranno i visitatori in una passeggiata alla ricerca di tracce di storia umana sapientemente incastonate in un contesto naturalistico di vera eccellenza. Pareti calcaree strapiombanti sul fiume Candigliano, rigogliosa vegetazione fluviale animata dall’elegante volo degli aironi, essenze floristiche di straordinaria importanza come l’endemica Moehringia papulosa, il volo dell’aquila reale nei pressi del nido sul quale sta crescendo il pullo dell’anno, tra le bellezze da scoprire nella riserva naturale statale Gola del Furlo.

Quest’articolo è stato letto 1 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *