B&B Day 2013 – 7^ edizione

Sabato 2 Marzo 2013 si dorme gratis nei Bed&Breakfast d’Italia grazie al B&B Day

Per il settimo anno, infatti, nel primo week-end di marzo, migliaia di strutture ricettive in tutta Italia aderiranno a quella che nel tempo è diventata un’iniziativa di grande successo e che permette di ospitare i viaggiatori secondo la formula “se dormi almeno due notti, una è gratis”.

Ecco qualche esempio:

Prenotando il 2 e il 3 marzo -> il 2 è GRATIS, si paga solo il 3 marzo.

Prenotando l’1 e il 2 marzo -> il 2 è GRATIS, si paga solo l’1 marzo.

Prenotando l’1, il 2 e il 3 marzo -> il 2 è GRATIS, si paga solo l’1 e il 3 marzo.

In breve, SABATO 2 MARZO SI DORME GRATIS a patto di prenotare almeno un’altra notte nella stessa struttura.

I B&B diffusi su tutto il territorio nazionale hanno superato quota 20.000 con una diversificazione e specifiche vocazioni che hanno fatto crescere gli standard di qualità e il gradimento dei viaggiatori.

Il B&B DAY, Giornata Nazionale del Bed and Breakfast, nasce per festeggiare una dimensione più intima e familiare dell’ospitalità che si è accaparrata il cuore di molti viaggiatori entrando a far parte del calendario vacanze dei viaggiatori italiani. Il Bed and Breakfast si è rivelato una scelta vincente per chi ha deciso di aprire la propria casa all’ospitalità e per chi sceglie ogni giorno di alloggiarvi apprezzando il valore aggiunto di una accoglienza personalizzata e di un ottimo rapporto qualità/prezzo.

I B&B che aderiscono al B&B Day provengono dal portale www.bed-and-breakfast.it, e si trovano tutti sul sito ufficiale www.bbday.it. Le strutture sono ricercabili per regione, città, temi di viaggio, caratteristiche del B&B, ubicazione su mappa, vicinanza a punti di interesse.

Su Facebook è attiva la Pagina B&B DAY per seguire l’evento a contatto con i migliaia di simpatizzanti, gestori e potenziali ospiti (https://www.facebook.com/beb.day).

http://www.bed-and-breakfast.it/

Quest’articolo è stato letto 4 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *