Assemblea costituente della Proloco

Lunedì 20 agosto alle ore 21 presso la sala riunioni (ex casa canonica) si terrà la riunione dei soci per eleggere il nuovo direttivo per il triennio 2012/2014. Tutti i soci sono invitati a partecipare.

Quest’articolo è stato letto 43 volte.

86 thoughts on “Assemblea costituente della Proloco

  1. FUMATA BIANCA, habemus Proloco!!!
    Dopo una tumultuosa assemblea è stato partorito il futuro direttivo della Proloco apecchiese.
    -Presidente, Luca Mirandola
    -Vice Vicario, Valentino Fusciani
    -Vice, Andrea Conti
    -Tesoriere, Andrea Fratini
    -Segretario, Matteo Decolle
    -Elisabetta Fusciani
    -Marilena Morganti
    -Marcella Cancellieri
    -Torcolacci Daniel
    -Alessia Rossi
    -Riccardo Fava

    BUON LAVORO E IN BOCCA AL LUPO!

  2. Ero alla riunione vedo ke già è stato fatto il direttivo con le varie cariche e questo mi rasserena xkè quello che avevo visto fino a poco prima era da BRIVIDI………..!!!

  3. Ero alla riunione, complimenti a chi ha preso l’impegno.
    Scandalosi gli insulti fuori sede.
    E’ stata la sintesi di una battaglia persa politicamente da chi si aspettava il contrario.
    Sono volate parole pesanti nei confronti di gente che si è fatta un mazzo enorme per risanare debiti lasciati precedentemente.
    Chi le ha fatte volare si deve sentire “poveretto ed ignorante” e non chi per anni ha lavorato per il paese.
    Per cui anche questa carissimi futuristi è persa e se volevate aiutare il posto c’era anche prima senza proporre due gruppi.
    In bocca al lupo a Luca sperando nel meglio.
    Complimenti a Fusciani che con grande onore ha lasciato il posto ma che resta come vice.
    Buona notte

  4. Gran patacca: una pro loco in gamba ? condivido ma metà è quella di prima.
    Bastava unire prima ed eliminare la politica.
    Siccome nel 2014 si vota…. forse cercavano visibilità ?

    Di sto passo pochi voti !

  5. Cari Gran Patecca e Gineprella
    ha colpa chi vi da corda…….
    Sono quelli come voi che ancora continuano ad alimentare astio nel paese.
    Pensate pure come la volete, la mia presenza, pure com quella di mia moglie era data, e credetemi, dal puro motivo di fare qualcosa per il paese, anche se facciamo parte di un’associazione che non condivide le idee dell’amministrazione.
    Io sono lo stesso che nel corso della mia vita ha partecipato a tantissime associazioni :Filarmonica, Filodrammatica,Viridissima Calcio e Pallavolo,Maschera d’Argento,primo Tennis Club (per chi si ricorda)contribuendo ad organizzare decine di manifestazioni e nessuno mi ha mai rinfacciato di far parte di “C’é futuro”, così per mia moglie che da anni fa parte della Filodrammatica e si rende disponibile a varie associazione ogni momento che viene chiamata a presentare una manifestazione. Cosa dire di Giorgio, ditemi se c’è una associazione che non si è avvalsa del suo lavoro “Gratis” ogni qual volta sia necessario un grafico.
    Per favore è ora di lasciare perdere questi discorsi e di farla finita una volta per tutte. Cerchiamo di essere persone serie e poi ci sta la discussione in una riunione, anche se le offese personali andrebbero evitate..da una parte e dall’altra.
    Ultima cosa riguarda la considerazione che ho di chi scrive in anonimato…è sempre quella “Metteteci la faccia MERDE”
    Saluti e auguri di buon lavoro al nuovo direttivo della Pro Loco….se avete bisogno(nel tempo che ho) io ci sono.
    Daniele

  6. Gineprella spendi quattro delle tue parole per spiegarci il perchè, se il gruppo era così bello e unito e per metà compone ancora il direttivo, la pro loco di prima si era dimessa..non volevano fare le feste estive?!…..
    la verità è che a distanza di una settimana siete riusciti a “riarruolare” tanti soldatini,vi tirava il culo che i soldi fatti da voi li usassero gli altri eh?
    complimenti a chi non si è fatto comprare!!!!
    più che una mossa politica per i “futuristi” a me sembra una per voi ( non faccio i nomi solo perchè si sa a che ceppi familiari mi sto riferendo)..
    o no??
    sveglia che la gente en v vol più tanto a cojone…et rott el cazz ma tutti col vostro fare dispotico e da prime donne!!abbasèt la cresta che tutti s’arcordano da du nite!!!!

  7. Ho speso 5 euro x c era una volta serata da ridere ,5 euro x la rusamaia serata da ridere,5 euro x l assemblea della proloco serata da piangere.

  8. Gira e armista…gira e armista sempre m’lè porta la pista!
    Alla fine ciò che resta è che nessun pensa con la propia testa!

  9. Guardare a metà ha lo stesso valore di una vita non vissuta per intero. Spaziamo con la vista e con la mente, solo così godremo appieno di tutto ciò che incontreremo nel nostro cammino……..

  10. oragambini spendete quattro parole per spiegarci il perchè, se il gruppo era tanto bello e unito e per metà compone ancora il direttivo, la pro-loco di prima si era dimessa…non avevano voglia di fare le feste estive??!!
    la verità è che in una settimana siete riusciti a “riarruolare” tanti soldatini, complimenti a chi non si è fatto comprare!!!!
    più che una mossa politica per i futuristi a me sembra per voi, o no?? oppure vi scocciava far usare i “vostri” soldi ad una nuova pro-loco?!
    sveglia che la gente en v vol più tanto a cojone..et rotto el cazz ma tutti col vostro fare dispotico e da prime donne, abbasèt la cresta che s’arcordan tutti da du è che nite!!!!

  11. iononmisentoapecchieseselosieteanchevoi
    ma allora non hai le orecchie per sentire… alla riunione del 7 agosto è stato spiegato che la proloco non era dimissionaria, ma era semplicemente finito il mandato… nessuno ha arruolato “soldatini” credo che almenno i genitori di chi era nel vecchio direttivo abbia il diritto di esprimere il proprio voto… dato che senza l’aiuto di genitore o parente le feste non si sarebbero fatte… cmq credevo che alla riunione di ieri sera si potesse formare una proloco senza tanti pregiudizi o colore di partito…. e cercare di collaborare tutti insieme per il paese… e invece via con gli “show”…..

    riguardo al (sveglia che la gente en v vol più tanto a cojone..et rotto el cazz ma tutti col vostro fare dispotico e da prime donne, abbasèt la cresta che s’arcordan tutti da du è che nite!!!!) sei solo una pessima persona torna, in psichiatria dove invece di lavorare eri in cura…….

  12. io sapevo che la riunione per ricostituire la pro loco si è dovuta fare tante volte proprio perchè i vecchi ragazzi che ne facevano parte non avevano più voglia di badarci..ergo si dimettevano.

    io i genitori non li ho nemmeno citati, ma se lo dici te, e devi essere uno dei bravissimi e attivissimi genitori, allora ci credo, ma spiegami, perchè siete scappèti d chesa solo da un po di anni?
    le feste mio caro/a si sarebbero fatte e credi a me che molte sono riuscite male anche perchè dietro al bancone c’eravate voi parenti!!!
    il cerecare di collaborare tutti insieme per il paese è quello che vorrei, ma se uno non può nemmeno venire alla riunione della proloco senza sentirsi urlare cose della peggior specie allora le feste fatele da soli, e solo per voi 3/4 ceppi familiari, che tanto, abbiamo visto, gite tant d’accord!!

  13. Ieri c’è stato lo show della Gambina, non c’erano solo i genitori che hanno aiutato (fortuna loro) ma c’era più o meno la famiglia al gran completo diretti dal grande capo urlone, poi però che non andassero a dire in giro che loro anche nella precedente pro loco non centravano nulla… a parte questo io ho il sospetto anche se spero di sbagliarmi, che quelli che non facevano parte nemmeno prima della Pro Loco nel giro di qualche mese se ne vanno, proprio come accaduto 3 anni fa e di nuovo si torna come prima! Altrimenti ben venga una Pro loco trasversale (finalmente) e buon lavoro!

  14. un grazie a tutte quelle persone che dedicano anche un solo minuto del proprio tempo libero a qualsiasi associazione del paese

  15. Mi dispiace deluderti ma iononsonoapecchieseselosieteanchevoi non sono io. Non capisco questo attacco nei miei confronti. Mi temi così tanto? Paura? Bisogna avere le palle! Non mi nasconderei mai dietro una tastiera, io mi firmo caro vigliacco!

  16. Rispondo agli attacchi verbali e scritti che mi sono stati fatti.

    Ho preso parte alla riunione della pro loco con l’intenzione di partecipare. Per almeno 20 anni ho collaborato assieme ad altri alla Maschera d’Argento, la Radio e ho cercato di aiutare tutte le associazioni che me l’hanno chiesto, sempre. Chi mi ha conosciuto nel mio ambito lavorativo sa bene che ho sempre dato la massima disponibilità e professionalità senza tornaconti ,”soprattutto politici”.
    Non accetto che qualcuno mi accusi di farmi viva per interessi politici e non tollero per nessuna ragione al mondo attacchi personali in piazza.
    So benissimo che le direttive date dall’alto stabilivano che in nessun modo la pro loco doveva essere “presa” da Patrizia Rebiscini, da Francesca Ferrara e da Erika Marini, quindi posso capire che alla riunione per la costituzione del direttivo siano state reclutate alcune persone (famiglie intere a sostegno dei propri figli che non riescono a badarsi da soli?… ).
    Allora ditemi: perché tutti questi attacchi se nessuna delle suddette tre persone risultava candidata? La pro loco, secondo voi, era salva, no? E perché devo sentir dire dal presidente uscente che è stato fatto tutto questo casino per avere appena 11 candidati…. e che era una vergogna e una vera ‘presa per il culo’? Caro Valentino tutto questo casino, come lo chiami tu, che ci credi o no, è stato fatto semplicemente per ricreare un gruppo variegato di persone volenterose disposte a far continuare la pro loco viste le due precedenti riunioni concluse con un niente di fatto.
    Oltre 60 tessere fatte in tabaccheria, senza contare quelle fatte all’ufficio turistico hanno portato un po’ di soldi nelle casse della pro loco.
    E’ stato detto dal presidente un “grazie” per questo?

    Per non parlare delle polemiche sul gruzzolo…., ahh!!! Qui viene il bello.
    Mi sono state dette queste precise parole: “vi fate vedere solo per prendere quei quattro soldi che ci sono…. ma quelli non si toccano!”
    Non ci sono parole che possono giustificare quanto ho sentito.
    Chiedo alla  brava personcina che mi ha urlato tutte queste belle frasi dov’era fino a tre anni fa. Qui chiudo.

  17. Bebea ha colpito ancora, e ancora allo stesso modo: dividi et impera!
    Del resto è così che ha vinto le ultime elezioni…

  18. Francesca mi spiace molto per come ti hanno trattato e per come hanno trattato tutti gli altri, a persone così andrebbe tolta la facoltà di parola..dopotutto non mi stupisce, l’ignorante è ignorante anche se si veste e comporta da re.
    queste persone non hanno ben chiaro il significato di pro-loco, e non hanno ben chiaro nemmeno il significato di associazione, perchè se lo avessero appreso saprebbero che quei soldi non sono loro e che, anche se hanno faticato per guadagnarli, sono per il paese!
    la bassezza delle critiche è propria di persone viscide e avide, che usano il ruolo che ricoprono solo per accrescere la loro fama agli occhi degli altri che considerano plebei…che tristezza, ed è ancora più triste perchè la maggior parte di queste persone, senza la “famigghia” a proteggerli non sarebbero nessuno!

  19. Ciao,
    anche io ero alla riunione PURTROPPO si avete letto bene PURTROPPO!Ho fatto la tessera con spirito di iniziativa poi, beh quello che ho visto è qualcosa di INCREDIBILE…!!Non giudico nessuno anche perchè se uno era presente ha visto e sentito da solo e saprà giudicare….!!!Comunque tengo a precisare una cosa ridò indietro la mia tessera, non il mio piccolo contributo, perchè quello che è successo è inqualificabile!!
    Ciao a tutti.

  20. Caro Anonimo
    Sono il figlio di Orazio di Cencin d’Bebea.Toglimi una curiosita’,ma tu la conosci la gente del paese?Se tu leggi attentamente i nominativi dei componenti del direttivo della proloco,potrai notare che e’una minoranza quella vicina a lui.
    Sarebbe corretto se tu ti firmassi.

  21. Cara Francesca,
    Allora ditemi: perché tutti questi attacchi se nessuna delle suddette tre persone risultava ?
    > Perchè avete gestito la cosa da dietro da tempo e ne sono testimone perchè anche a me hai contattato !

    E perché devo sentir dire dal presidente uscente che è stato fatto tutto questo casino per avere appena 11 candidati…. e che era una vergogna e una vera ‘presa per il culo’?

    >Ha ragione !!! Potevate collaborare prima… e quando lo statuto ha parlato chiaro vi siete sentiti sconfitti !!!

    Oltre 60 tessere fatte in tabaccheria, senza contare quelle fatte all’ufficio turistico hanno portato un po’ di soldi nelle casse della pro loco.
    E’ stato detto dal presidente un “grazie” per questo?
    > Non attaccarti alle stronzate che ha gestito benissimo la cosa !!!

    Per non parlare delle polemiche sul gruzzolo…., ahh!!! Qui viene il bello.
    Mi sono state dette queste precise parole: “vi fate vedere solo per prendere quei quattro soldi che ci sono…. ma quelli non si toccano!”
    > Be qui hai ragione ma in una riunione alcuni hanno detto di fare a metà… se vi comportavate bene forse si…..

    Ciao e partecipa più spesso che sei in gamba !

  22. A Giuseppe Rossi (al quale ricononosco l’onestà e la civiltà di firmarsi) e a quanti si sono tesserati nella speranza o convinzione di ricostituire una Pro-Loco su un binario diverso dal precedente, rivolgo l’invito a non riconsegnare la tessera. La votazione è stata regolare, le regole democratiche sono state rispettate, il verdetto va accettato.

    “Politicamente” (tra virgolette perchè la politica non dovrebbe entrarci un cacchio) sarebbe bastato incrementare i propri candidati e coinvolgere qualche sostenitore in più per limitare il danno. Se di danno si può parlare, visto che quando c’è da tirar su le maniche e lavorare, Gambina & C sanno smuovere le montagne. In una Pro-Loco serve l’apporto promozionale, quello organizzativo, propositivo, contabile ecc, ma serve anche chi la mattina s’alza alle 5 e tira fino alle 22 a fare polenta.

    Tornando alla riunione: Gli insulti e le volgarità che l’hanno contraddistinta non fanno parte della “convivenza civile”. Coloro che con invettive, illazioni e offese l’hanno trasformata in una casciarra da bassifondi non ne hanno certo guadagnato in immagine. Ognuni di noi trarrà le proprie personali onsiderazioni sul loro conto.

    Tornando a Rossi: Sei un pò l’emblema di quanti, aspettandosi una cosa e ritrovandosene un’altra, si sentono beffati o quantomeno delusi.
    La verità è che la Pro-Loco ha bisogno di tutti. Deve operare a favore del paese e infischiarsene del colore politico di chi l’amministra.
    La tessera è un segno di solidarietà verso il paese. Ogni apecchiese dovrebbe aderire. Il non riconsegnarla vuol dire essere un “Signore”, molto più d’altri!

  23. Buonasera,
    penso che il 90 % del paese sia sbalordito, e in disaccordo, dalla inutile aggressività dimostrata da alcune persone.
    Se tanta energia si spendesse per fare utile probabilmente anche Apecchio sarebbe un paese normale e non pieno di gente invidiosa e maledettamente attaccata ai propri interessi personali.
    Tanti auguri a Luca ma credo purtroppo riceverà solo critiche, criticare è l’unica arte in cui gli apecchiesi eccellono.
    No-Tax

  24. Se volete fare i dittatori andate in sud america, qui e per fortuna anche nella proloco esistono delle elezioni democratiche che vanno rispettate!!!
    E’ la prima volta che succede questo durante una rielezione…..non è questo il modo di raccogliere consensi popolari se questo cercate anzi così i consensi si perdono e a questo punto devo dire ” per fortuna “.
    In questo paese abbiamo bisogno di unità e non di lobby elitarie che la vogliono far da padrona.

  25. Caro Alvin
    E’ giusto quello che vuol fare Giuseppe riconsegnare la tessera perchè la votazione non c’è stata qundi i soci non hanno avuto nesun potere quindi per me è solo un direttivo fatto nel marciapiede- se serve per il paese benvenga e auguri (ho i miei dubbi)

  26. Cio’ che conta è il contenuto, e se di contenuto ce n’è non ci si deve abbassare a dar conto a chi,non avendo contenuto, tenta, inutilmente, di far apparire vuoti gli altri! Forza Luca, sei un ragazzo amato e stimato da moltissime persone perchè hai del contenuto che straborba…vai e fa vedere quello che vali….

  27. Ah…. tengo a precisare che io sono Apecchiese Di Apecchio D.O.C da generazioni e l’ invidia e la cattiveria non mi appartengono. Io non ho mai fatto il garzone e non ho mai avuto “padronI” da leccare o da fregare …io sono libera…vera…quindi cari miei ______________________________________…. per fare la scalata sociale ci vogliono i neuroni ben collegati, intelligenza e zero cattiveria . Ieri sera, con il vostro comportamento, avete raggiunto il massimo del trash…Gambiniiiiiiiiiiiiiiii….a casa….tappati dentro pero’…..Auguri al nuovo direttivo

  28. Alvin io nn ridarò la tessera perchè volevo una Pro-loco diversa, nn mi interessava ki ne facesse perte (a differenza di qualcuno), ma riconsegno la tessera perckè ho visto comportamenti ke nulla hanno a che fare con ciò che significa PRO-LOCO!!!!

  29. cara pandora visto che ti definisci un apecchiese Doc con origini apecchiesi anche io lo sono!!!!ma sicuramente a mò che sono sposata con una della Gambina non lo sarò più!!!siccome ti definisci ,anche se non lo penso, sensa cattiveria e invidia e libera e vera…allora non dovresti aver avuto problemi nel FIRMARTI!!invece…!?……………………………………
    cara pandora sei sei cosi avanti…saprai anche che arare la terra e allevare animali è un onore si è un signore, perchè ciò non lo si è comprando macchine all’avanguardia borse, scarpe o altro firmato…e lo si è anche firmandosi quando si vuole criticare!!! facile farlo dietro un nomignolo!!!1 buona giornata e mi raccomando (e questo è anche x qualche altro post)fate mente locale da dove venite anche voi…perchè più o meno siamo tutti uguali!!!
    ahhh dimenticavo i titoli sono volati anche da altre persone….tipo alla maria che era drogata….quindi…. e se dovete rispondere insultando me e la gambina per favore fatelo con il nome o di persona!!!già elfo (e presto saprò chi sia) l’ha fatto con mio figlio!
    ultima cosa scusami se non sono al tuo livello nello scrivere….ma così lo so fare!!!!

  30. Caro C’é Futuro…. non c’è 2 senza il 3 !!!!!
    Anche questa volta hai perso…per colpa dei tuoi portavoce arroganti !!!!
    Fatti un’esame di coscenza !!!!

  31. Salve a tutti, nonostante tutte le polemiche di questi giorni, sono comunque contento che ci sia tutto questo scambio di opinioni.
    La mia speranza è che tutte le persone, che dedicano così tanto tempo nell’esprimere le proprie idee sul forum, diano il loro fattivo contributo , nel momento in cui ci sarà bisogno di aiuto, nell’organizzare eventi, al fine di riuscire a dar maggiore impulso alle attività del paese, partendo dalla 30° Festa del Tartufo. ( Che sarà tra poco più di un mese)
    Qualsiasi proposta o consiglio saranno ben accetti.
    Buona giornata a tutti.
    Luca Mirandola

  32. ciao Luca, non è che ci parliamo tanto in giro anzi per niente…..però mi viene dal cuore dirti che più che scambio di opinioni su questo forum c’è un attacco contro la MIA famiglia ovvero la Gambina !!!ammiro il tuo impegno e ti auguro buona fortuna e buon lavoro!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  33. Alvin non si smentisce mai: il commento più lungo, noioso, scontato e saccente di tutti.
    Scrivi: :”… Gambina & C sanno smuovere le montagne…” Ti sei mai chiesto da quando?
    Ah dimenticavo, non bisogna dire che la pro-loco è diventata una municipalizzata.
    A me invece va di dirlo. Le conferme che tutto è mosso dal grande burattinaio sono date dalla presenza di alcune persone; con quale —– di faccia si presentano certi individui: una era sparita dalla circolazione apecchiese (qui si tratta di riesumazione nel vero senso della parola), senza aver mai fatto — —- per la società ed ora come per magia è nella pro-loco. L’ultimo, per spirito familiare, è ricomparso dopo secoli.
    Anche sul fatto di Giuseppe Rossi hai sparato una castroneria ma qui ha già spiegato tutto molto bene lui.
    Questa occupazione di posti fatta con la prepotenza e questo attaccamento ai soldi (“…vi fate vedere solo per prendere quei quattro soldi che ci sono…. ma quelli non si toccano!” CITAZIONE POST 21/08/2012 14:31) è tipica ——–…buon sangue non mente.
    A volte mi domando cosa è che fa muovere queste persone, quale sia il motivo poi mi viene in mente chi andrà in pensione tra poco nel comune e che titolo di studio ha una certa persona e tutto mi diventa chiaro.
    Scommettiamo che?

  34. ma chi è sta Pandora?! Dacci qualche indizio! Ma stiamo attenti a non confondere le persone, si potrebbero anche offendere.

  35. Ciao a tutti,
    credo che tutti compreso me abbiamo toccato il fondo.
    Un blog dove si può dire ognuno il suo pensiero ci sta ma la moderazione credo che sia la cosa migliore.
    Credo che questo blog abbia raggiunto il limite.
    Da un canto si promuove il paese, con sponsor, con strutture….con novità….
    dall’altro si attaccano persone, il paese, chiunque parla diversamente. Mi sembra un giro chiuso.
    Io fossi una struttura non vorrei stare li…
    Cmq tutto è rapportato al livello di intelligenza di chi scrive e di chi veramente divide….
    Ho documenti chiari che farebbero tacere tanta gente. Se servono li tiro fuori !
    Ciao ragazzine dell’apecchio bene !!!!

  36. Gineprella hai ragione tu hai veramente toccato il fondo.su questo blog fino ad oggi nessuno aveva usato ricatti come te!

  37. Anonimo…saluti…
    nessun ricatto semplicemente realtà… è perchè sono uno moderato….che non vuole fare del male a nessuno….
    I ricatti sono le tangenti e fino ad ora non ne ho mai prese e ne mai date….
    Vi lovvo mostri !

  38. Visto che mi hai accusato pubblicamente, sarebbe auspicabile anche un pubblico chiarimento.
    Tanto per sapere di cosa sono incolpato.

  39. Ciao Chiara, io non uso l’anonimato, Pandora è il mio secondo nome e non, come qualcuno avra pensato, il femminile singolare del nome comune, maschile, singolare ” pandoro”. Non ho niente a che fare con il Natale… borse firmate??????auto di lusso??????? E qui casca l’ asino!!!!! Invidia allo stato brado….brrrrr….pericolosa…per te ovviamente!Ma lo sai che ti logora’ Se ti puo essere d’aiuto io non ho bisogno di queste effimeratezze, sono io che sono firmato, il mio brand è inattaccabile, risiede nel mio cervello e nella mia anima che non è obsoleta , anzi…. ah..ci tenevo dirti, in confidenza, che tu non sei di Apecchio city e, quindi , non sei D.O.C.Una anamnesi dettagliata ti colloca a qualche km da qui ……mio padre mi ha detto che, solo chi abitava il centro storico, era apecchiese puro…A voi l’ardua sentenza….

  40. Ho detto tutto quello che mi sentivo di dire. Ora Pandora chiude il suo vaso e torna nell’ambiente “sterile” a lei piu congeniale. In bocca alla balena al direttivo e al presidente.

  41. elfo o becco come vuoi e con molto piacere un chiarimento!!ma di persona!!tu sai chi sono quando vuoi me lo dici!io purtroppo non so chi sei……e poi io non ho incolpato nessuno voglio solo un chiarimento di quello che è stato scritto! tutto quà!!!!
    Pandora io in comune a vedere i secondi nomi non vado e non mi interessa!!purtroppo o per FORTUNA i miei genitori erano :il babbo dell’osteria nuova e credimi se ne può vantare e la mamma di ramosceto e anche lei se ne può vantare!!!
    Invidiaaaaaaaaa??????????????????????????????????nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!non mi manca nulla!!!credimi!!!!buona giornata..e chissà che un giorno non ci incontreremo di persona!!!

  42. Propongo a Landi di bannare tutti quei messaggi che vengono scritti in maniera anonima.
    Lasciare solo quelli firmati significherebbe un gran passo avanti e un senso di civiltà migliore. Non sempre è bene scrivere ciò che si pensa, a freddo uno si potrebbe pentire e a quel punto sarebbe troppo tardi.
    Grazie Daniele

  43. bannare gli anonimi significherebbe stravolgere il blog, e riaprire il vecchio discorso se l’anonimato è bene o male.
    Si potrebbe scrivere solo previa registrazione, ma tanti abbandonerebbero il blog.
    Per ora ci sono delle restrizioni per i contenuti volgari che automaticamente vengono eliminati.
    Per il controllo dei contenuti offensivi è un po’ più complicato.
    Proverò ad eliminare quei commenti che riterrò inopportuni anche se sicuramente verrò accusato di censura.
    Proverò a dare fiducia al buon senso degli apecchiesi.
    Diamo un’ultima possibilità dopo di chè non rimane che il regime marziale.

  44. Dani non tutti vendiamo cigarettes!Anche se quello di Rimini ti ha levato qualcosa ancora tanta gente fuma e gioca .Tanti altri al contrario dicendo quello che pensano in modo anche educato ne potrebbero avere conseguenze negative nel lavoro.Purtroppo siamo in crisi e tutti hanno bisogno di tutti.Pero mi sembra giusto che tutti possano dire la sua sempre in modo civile!

  45. Ok convenienza,
    però nella vita bisogna avere il coraggio di esprimere la propria opinione.
    Io “Fascista” ho tantissimi clienti “Comunisti” e continuamente ci scambiamo opinioni nel pieno rispetto della civiltà e convivialità…i discorsi sono sempre gli stessi rivolti ad un futuro migliore per il nostro piccolo paese . Non ho mai fatto guerre per poter dire la mia. Sono amico con tutti e contemporaneamente esprimo la mia opinione anche se, molte volte, in disaccordo con tutti. Se dall’ altra parte trovo persone civili non mi preoccupo per niente di perdere clienti.
    Questo voglio precisarlo e spero che abbiate capito che tipo di persona sono io.
    Credo che chiudero’ per sempre con il forum e se verro’ interpellato in modo diffamatorio ne parlerò con Zag……. eheheheheheheheheh (scherzo)
    Ciao a tutti!!!!!!
    +

  46. certo che el discorso d chi è più apecchiese di un altro, fa veramente pena.
    Alora chi è d’insù è più apechiese di chi sta ingiù?
    E chi sta nel centro storico è più apecchiese di chi sta in via S. Francesco?
    Ma smettetela con questi discorsi che riempiono la bocca e svuotano il cervello!
    Pensiamo a costruire invece di stare a guardare mentre va tutto in malora.
    Anche un blog può essere utile a elargire consigli o a scambiarsi critiche, senza offendere nessuno.
    E basta anche con questi toni eclatanti, io riconsegno la tessera, io non scrivo più, io vi denuncio ….
    Si faccia la propria parte, fatta bene e che serva da esempio per gli altri.
    P.S. tanti auguri al Presidente Luca Mirandola

  47. Ciao Pulcino molto poco Pio
    Desideravo aggiornarti che ho fatto parte “attivamente” gia’ nello scorso triennio del direttivo della proloco.
    Ciao Pulcino molto poco Pio

  48. il nome del neo presidente è già di suo garanzia di serietà bando alle ciance ( quante ne ho lette e sentite ). LASCIAMOLO LAVORARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  49. Auguri al Presidente Luca e a tutto il direttivo.
    non credo che tutti questi discorsi siano utili al paese, cerchiamo invece di partecipare tutti ad ogni manifestazione che si svolge ad Apecchio senza vederci sempre “la politica” dietro e se anche sotto sotto ci fosse, partecipiamo ugualmente perchè il paese è il nostro, rosso,nero, o qualunque altro colore…….noi siamo il paese, TENIAMOLO IN VITA !!!!

  50. Mirandola, noi abbiamo “insegnato” ai corsi a fare la pizza! E non sono capaci! Non facciamoci insegnare da quei energumeni come si produce energia! BUSONE, DACCI UNA DISTESA DI PALE EOLICHE!

  51. Mi pare ke la nuova pro loco abbia fato la riunione ke stranamente e’ rimasta nell’ombrae senza commenti ma come???????fiumi di parole e di post prima del direttivo adesso che e’ stato pubblicato il 1°verbale nulla?Non sembra che sia proprio pulito.GINEPRELLA E C. DOVE SIETE?
    Qualkuno ha detto che il nuovo direttivo e’ composto per meta’ da vecchi componenti allora cosa dicono i vecchi componenti (tra cui il presidente)delle donazioni? ci volete spiegare perche’ non vi servono piu’ la friggitrice e il bollitore e il frigorifero??????? le feste adesso come si devono fare??????????

  52. Gineprella non può rispondere perchè è impegnato a scrivere come Quo vadis oppure come Futuro Elettore Apecchiese(fb)……….PER FAVORE SMETTILA…altrimenti continuo e allora sono guai per te!!!!!

  53. Ho sentito dire che il direttivo uscente, prima della sua dipartita,
    si e’ permesso di donare gran parte della dote della Proloco a varie associazioni.
    Ora quando quelle attrezzature serviranno alla Proloco, tocchera’ andare ad elemosinarle in giro!
    Come si fa a giustificare questa arroganza?!
    Ma non si può annullare per incostituzionalita’
    questa assurda iniziativa ?

  54. ecco che si conferma la voce che la vecchia pro-loco non voleva più essere parte di questa associazione e che ci si sono rimessi tutti solo per politica…complimenti!!!

  55. So che c’è una riunione proprio con le associazioni domani sera! Mi sa che chi è rimasto della vecchia Pro loco lo ha fatto proprio perché altrimenti non si sarebbe nemmeno riusciti a crearla una nuova pro loco! E forse visto il rischio avevano deciso di donare le loro cose per non lasciarle inutilizzate!

  56. Intanto lo dico qui, e ribadisco che e’ stata proprio una brutta mossa.
    Mi e’ sembrato come quando un esercito in ritirata distrugge le armi per non lasciarle al nemico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *